5 consigli sui tornei bounty dal pro di 888poker Alexandre Cavalito Mantovani

Ago 2, 2023

alexandre cavalito mantovani

L’ambassador di 888poker Alexandre “Cavalito” Mantovani ha regalato cinque consigli su come giocare i tornei KO sul magazine online della poker room.

Andiamo a vederli insieme, per imparare a gestire al meglio i tornei online della poker room del triplo otto.

 

Comparatore Bonus Poker

RoomBonusVisita
500 €
1000 €
508 €

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

 

Consiglio 1: Le taglie cambiano le pot odds delle mani all-in

In un torneo con bounty, quando paghi il buy-in, metà del denaro va al montepremi normale e metà al montepremi per le taglie. Questa metà per le taglie entra in gioco solo quando qualcuno va all-in.

Quindi, immagina che ogni volta che qualcuno va all-in, questo aggiunge virtualmente chips al piatto e aumenta le pot odds. Questo rende più attraente il call per chiunque abbia le giuste odds.

Le taglie influenzano quanto puoi chiamare wide, e quando e come andare all in.

Consiglio 2 – Non chiuderti quando sei corto

Quando sei short, la gente cercherà di prendere la tua taglia, e questo fa sì che la maggior parte delle persone giochi più stretto in generale.

La gente chiamerà con mani più deboli, cercando fortuna, e il modo migliore per giocare contro range più deboli è allargare il nostro range di valore.

Quindi, se in una certa situazione la mano più debole con cui vai normalmente all-in è A-J, considera di aggiungere A-T e magari anche A-9 al tuo range. Se la peggiore coppia con cui spingeresti è 7-7, considera di aggiungere 6-6 e così via.

 

Comparatore Bonus Poker

RoomBonusVisita
508 €
1000 €
20 €

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

 

Consiglio 3 – Giocare da big stack

Quando siamo il chipleader in un torneo con bounty, dovremmo giocare una strategia più aggressiva.

Cerchiamo di mettere i nostri avversari all-in, sia pre che post flop. Le persone di solito si adattano giocando più tight contro gli stack superiori, e questo non è il giusto adjustment.

Potremo accumulare molte più chips facendo foldare eccessivamente gli avversari. Saremo anche in grado di vincere più taglie, senza rischiare di essere coperti dagli altri giocatori.

Leggi anche: Su 888poker arrivano i tornei Mistery Bounty Online (grinderlabpoker.it)

Consiglio 4 – Giocare da short stack

Quando siamo lo stack più corto, troveremo molta più action. Quindi, dovremmo scegliere mani con una buona giocabilità, e non dovremmo avere paura di mettere il nostro stack al centro con mani un po’ più deboli di quelle a cui siamo abituati.

Scommetto che tutti voi siete stati chiamati da mani assurde e random quando eravate short in un torneo KO. Quindi, non abbiate paura di andare all-in più light del solito. Inoltre, il vantaggio di fare double up, coprire gli stack di più avversari e andare a caccia delle loro taglie è enorme!

Consiglio 5 – I payjump sono meno importanti

Spesso i primi ITM dei tornei con bounty sono molto bassi, rispetto al buy-in. Questo significa che non dovresti concentrarti solo sul fare i soldi e salire qualche scaglione di premi, ma anche su eliminare avversari.

Questa è una parte importantissima di come fare soldi in questi tornei. Ricorda che quando vinci un torneo con bounty ottieni anche la tua taglia, quindi assicurati di averne una buona!

Scopri i tornei bounty dalla lobby di 888poker

Entra nella migliore community sul poker

Accedi al gruppo Facebook per confrontarti con centinaia di Grinders e restare aggiornato sulle iniziative di Grinderlab

Potrebbe interessarti anche:

Chatta
Serve aiuto?
Ciao, sono Phil 😄
Come posso aiutarti?