Alec Torelli: “Così si perde valore con le monster hands”

Set 14, 2022

Alec Torelli - Come affrontare seriamente i micro limiti nel poker

Alec Torelli torna con i suoi free-coaching preziosissimi per tutti coloro che hanno difficoltà a migliorare a poker.

Questa volta il pro di origini italiane (ora cittadino italiano a tutti gli effetti) spiega come risolvere il problema di un suo studente, che nonostante il gioco tight aggressive non riusciva mai a estrarre valore. 

 

Comparatore Bonus Poker

RoomBonusVisita
965 €
1000 €
20 €

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

 

“Un mio studente mi ha chiesto perché ogni volta che va all in con AA non riceve mai action, e quando la riceve hanno sempre two-pair, si sentiva sfortunato. Gli ho risposto che è un sintomo di un problema più profondo. 

Penso che un grande dottore non si limiti a darti una pillola per mascherare il sintomo, deve andare a fondo alla causa del problema. Lo stesso deve valere nel coaching.”

Uno stile di gioco troppo prevedibile

Il suo stile di gioco è così prevedibile che gli avversari che osservano reagiscono a quella prevedibilità, e contrastano le sue strategie con i giusti aggiustamenti, e lo outplayano.

Lo studente era troppo tight, e ogni volta che re-raisava era nuts, sempre per value. Inoltre se 3-bettava e barrellava due strade, aveva sempre JJ+. È una strategia preflop sbilanciata facilmente prevedibile, ma ancora peggio post-flop.

Una volta notato, l’oppo può chiamare con qualunque mano, perché basta floatare e se al turn hero non punta, oppo può aggredire e far foldare gli AK. E se hero continua a puntare, oppo giocherà solo se può battere JJ+ AK!

 

Comparatore Bonus Poker

RoomBonusVisita
965 €
200 €
20 €

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

 

Livella la tua immagine

Se giochi con le stesse persone di frequente, la tua immagine importa perché indica come gli altri faranno adjusting. Ogni volta che rilanceresti per valore, aggiungi una porzione di bluff a quei raise, 3-betta con mani non premium.

Se missi il flop puoi c-bettare la tua strada verso la vittoria perché non troverai abbastanza spesso dei call, e betta sui turn che favoriscono il tuo range.

Per migliorare devi essere consapevole di come giochi, di come gli altri si adattano a te, e poi mixare un po’ il tuo gioco. Guarda per bene il tuo gioco generale e nota gli spot in cui perdi, invece di dire di essere sfortunato. Cambiare modo di giocare può trasformarsi in un’opportunità per vincere di più. 

Aggiusta il modo in cui giochi le tue mani

Dopo aver trovato come contro-exploitare, ora devi lavorare sulla tua hand-reading ability, la tua capacità di capire che mani può giocare il tuo avversario in certi spot.

Individua il range avversario, poi riducilo in base a board e action, e infine fai i giusti adjustments contro quelle mani. Devi vedere tutte queste cose come opportunità e cercare il modo di reagire.

 


Se ti piacciono i nostri contenuti iscriviti alla Community su Facebook!

Scopri i deal Rakeback di Grinderlab!

Photo credits: ©Danny Maxwell 2014, PokerNews

Entra nella migliore community sul poker

Accedi al gruppo Facebook per confrontarti con centinaia di Grinders e restare aggiornato sulle iniziative di Grinderlab

Potrebbe interessarti anche:

Lex Veldhuis svela i 5 vantaggi quotidiani nel poker

Lex Veldhuis svela i 5 vantaggi quotidiani nel poker

Se vuoi riuscire a migliorare e mantenere alte le tue performance nel poker - sia live che online - ci sono sempre degli accorgimenti da apportare. Non si tratta solo di cose da migliorare nel tuo stile di gioco, ma anche una gestione migliorare della tua routine...

leggi tutto
Il ritorno del chek-raise secondo Daniel Negreanu

Il ritorno del chek-raise secondo Daniel Negreanu

Nel giorno stesso in cui abbiamo parlato dell'exploit di Fedor Holz, Daniel Negreanu si unisce al coro parlando del check-raise che sta vivendo una rinascita. E come se non fosse abbastanza, spiega anche come contrastarlo... dobbiamo già buttare via i consigli del...

leggi tutto
Chatta
Serve aiuto?
Ciao, sono Dario 😄
Come posso aiutarti?