A carte viste questo check behind river di Ben Heath con scala ci fa calare la mascella

Giu 7, 2024

heath checka scala

Oggi approfondiamo una giocata che ha veramente i contorni dell’incredibile. In un incrocio contro Nacho Barbero, dopo aver floppato scala e aver preso due strade di valore, Ben Heath ha checkato dietro sul river che materializzava la terza cuori del board.

A carte viste aveva ragione lui.

 

Comparatore Bonus Poker

RoomBonusVisita
500 €
1000 €
508 €

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

Al river la terza cuori

Siamo all’evento a inviti da 250k$ delle Triton Poker Series Londra, il torneo è a 60 left su blinds 5k/10k con bb ante.

Con 65bb di stack Heath ha aperto AJ da utg ricevendo il call di Barbero da big blind con Q7. L’argentino ha cinque blinds in meno dell’inglese.

Il flop K10Q movimenta l’azione: dopo il check di barbero Heath betta 33k, call.

Turn 3 Barbero checka di nuovo, Heath alza la size della seconda bet a 121k, call.

River in mezzo al pot ci sono 363K e casca 5 che dà colore a Barbero. L’argentino checka molto probabilmente con il plan di check-raisare, ma Heath incredibilmente checka dietro la sua scala.

Alla vista delle carte di Barbero, che sale a 808k, l’inglese getta le sue nel muck per restare con 494k.

 

I motivi del check behind

Quel check dietro di Heath con scala può avere molteplici letture. Da un lato potrebbe anche far credere che Heath, dopo la dinamica dal preflop al turn, abbia assegnato all’avversario proprio il punto (vincente) che aveva: chissà se ciò possa essere dipeso da qualche tell lasciato dall’argentino o da una incredibile ‘soul read’.

Heath potrebbe anche aver checkato dietro nella convinzione che non ci fosse più valore da prendere, ossia che Barbero avrebbe chiamato solo con colore e non con eventuali combo di set / two pair con cui avrebbe potuto mantenere la stessa linea.

Di certo qui lo standard sarebbe una bet per cercare di estrarre ancora valore, con il plan di foldare su eventuale push avversario. E siamo portati a credere che se Heath avesse puntato, Barbero avrebbe reagito proprio con un push.

Sia come sia, a carte viste quello di Ben Heath è un fold di quelli che fanno calare la mascella. Nel postare il video della mano sui social, le Triton Series hanno ringraziato l’inglese per non aver mostrato la sua mano: vedendola Barbero avrebbe facilmente potuto dare in escandescenze.

Comparazione Bonus Poker

RoomBonusVisita
500 €
500 €
500 €

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

Il video

Ecco il video del check behind con scala di Ben Heath:

Entra nella migliore community sul poker

Accedi al gruppo Facebook per confrontarti con centinaia di Grinders e restare aggiornato sulle iniziative di Grinderlab

Potrebbe interessarti anche:

Chatta
Serve aiuto?
Ciao, sono Dario 😄
Come posso aiutarti?