Bluff contro bluff: Daniel Negreanu ci mostra come giocarlo

Set 3, 2021

Daniel Negreanu razz

Giocare in bluff è una delle cose che può capitare di fare (e di subire) più spesso a un tavolo di cash game. Uno degli specialisti di questa vera e propria arte, soprattutto negli anni passati, è stato Daniel Negreanu. Ma cosa può succedere quando ci ritroviamo a giocare in bluff, ma dall’altra parte c’è un avversario che a sua volta sta bluffando?

A darci una dimostrazione pratica di questo particolare momento sono stati il campione canadese e Matt Berkey. Ci troviamo al Poker After Dark per una mano a dir poco particolare.

 

Comparazione Bonus Poker

RoomBonusVisita
Rakeback
45%
Rakeback
20%
Rakeback
30%

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

 

Daniel Negreanu apre le danze

La mano inizia con Daniel che da bottone gioca con 10-6 di picche, trovando il call di Berkey con Q-10 off suited da small blind e il check di Dan Smith con 8-3 di fiori da big blind. Il flop recita 8-2-9 e regala gut shot a profusione: dopo il doppio check D-Negs punta 2.200, ma Berkey non ci sta a sale a 6.500 inducendo Smith a foldare. Il canadese, invece, si limita a fare call.

Il turn è un 5 di picche che avvalora la mano di Negreanu, il quale trova anche il flush draw. Questa volta Berkey rompe gli indugi e punta 10.000, con Negreanu che ancora una volta si limita al call. Ed è qui che la mano entra definitivamente nel vivo.

Nulla contro niente

Il river è un Asso di cuori che può spostare tutto oppure – come in questo caso – non cambia niente. Berkey stavolta lascia la parola al suo avversario, che praticamente senza battere ciglio mette ai resti l’americano.

La chiave di lettura di Negreanu è quella di un giocatore in bluff, che magari ha preso un pezzo del board – come un Otto o un Nove – con un flush draw migliore del suo. Matt Berkey, invece, con il check al river si consegna malamente all’avversario che, in caso di terza barrel, probabilmente avrebbe giveuppato.

 

Comparatore Bonus Poker

RoomBonusVisita
Rakeback
45%
Rakeback
40%
Rakeback
20%

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

 

Alla fine Daniel dimostra di essere ancora oggi un giocatore capace di leggere alla grande le situazioni. In particolare, scoprire le debolezze degli avversari e colpirle senza pietà.


Se ti piacciono i nostri contenuti iscriviti alla Community su Facebook!

Scopri i deal Rakeback di Grinderlab!

Entra nella migliore community sul poker

Accedi al gruppo Facebook per confrontarti con centinaia di Grinders e restare aggiornato sulle iniziative di Grinderlab

Potrebbe interessarti anche:

Perchè i giocatori di scacchi amano così tanto il poker

Perchè i giocatori di scacchi amano così tanto il poker

Perchè i giocatori di scacchi sono diventati improvvisamente (o quasi) degli appassionati di poker? A parlarne di recente è stato Nick Eastwood. Si tratta di un giocatore di cash game nonchè content creator e componente del team degli streamer di 888poker. Su...

leggi tutto
Chatta
Serve aiuto?
Ciao, sono Dario 😄
Come posso aiutarti?