Che fine ha fatto Isaac Haxton?

Gen 2, 2022

isaac haxton

Ci sono tantissimi grandi campioni del poker che hanno fatto la storia recente di questo gioco, mantenendo un altissimo livello per diversi anni. Grandi giocatori che hanno ottenuti risultati stratosferici e che hanno saputo lasciare il segno anche tra i propri fans. Al tempo stesso, però, negli ultimi tempi alcuni di loro hanno fatto perdere le proprie tracce. Tra questi c’è Isaac Haxton.

Il fortissimo player americano è stato per anni uno dei migliori in circolazione, sia nei circuiti live che in quelli online. Basti dire che è attualmente piazzato in 17esima posizione nella All Time Money List nei tornei in presenza. Tuttavia, la sua figura ai tavoli più importanti al mondo si è un po’ persa, tanto che in molti si sono chiesti che fine possa aver fatto.

 

Comparazione Bonus Poker

RoomBonusVisita
Rakeback
45%
Rakeback
20%
Rakeback
30%

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

 

Ma se online le cose sembrano essere andate discretamente, live non si ha più traccia di Ike.

Che fine ha fatto Isaac Haxton?

Il giocatore nativo di Syracuse, nello Stato di New York, ha fatto segnare il suo ultimo piazzamento live oltre due anni fa. Era il 23 novembre 2019 quando Haxton giunse secondo nel Super High Roller Finale del PartyPoker Millions World. In quel di Nassau Isaac fu sconfitto solo dal malese Wai Chan, portando a casa la seconda moneta da 250mila dollari. Sarà quello il suo ultimo risultato live.

Negli ultimi due anni, infatti, l’americano ha giocato solo online e ha ottenuto dei discreti risultati. Come una serie importante di piazzamenti alle WSOP online dello scorso anno, che hanno rimpinguato il suo profit storico. Ma negli eventi live Haxton non si è più visto, tanto che in molti reclamano la sua presenza e sperano che ci sia anche lui tra i comeback più attesi del nuovo anno.

 

Comparatore Bonus Poker

RoomBonusVisita
Rakeback
45%
Rakeback
40%
Rakeback
20%

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

 

Tra l’altro, le ultime notizie lo danno fuori dal team di PartyPoker, dopo quattro anni di proficua collaborazione. Scopriremo solo nei prossimi giorni se si tratta di una scelta di vita che indirizza ulteriormente verso l’allontanamento dal poker oppure la semplice conclusione di un rapporto di lavoro.


Se ti piacciono i nostri contenuti iscriviti alla Community su Facebook!

Scopri i deal Rakeback di Grinderlab!

Entra nella migliore community sul poker

Accedi al gruppo Facebook per confrontarti con centinaia di Grinders e restare aggiornato sulle iniziative di Grinderlab

Potrebbe interessarti anche:

Frasi, aforismi e citazioni sul poker

Frasi, aforismi e citazioni sul poker

"Il poker non è solo un gioco, è uno stile di vita" Quante volte avrete sentito questa frase? Il poker ha un impatto fortissimo sulla vita di chi ci gioca e sulla cultura popolare in genere, e la saggezza di alcune vecchie glorie del poker è diventata la filosofia di...

leggi tutto
E se il poker fosse diviso a livelli di skill?

E se il poker fosse diviso a livelli di skill?

Scrivendo l'articolo sulla poker room che non vuole giocatori vincenti, è nata una riflessione sull'ecosistema pokeristico, che in un modo o nell'altro sembra destinato a tendere allo zero. È un mondo dove tanti perdenti introducono denaro, e pochi vincitori lo...

leggi tutto
Chatta
Serve aiuto?
Ciao, sono Dario 😄
Come posso aiutarti?