Daniel Negreanu e una strana condotta contro Doyle Brunson

Feb 25, 2022

daniel negreanu wsop 2022 regola poker

La nuova stagione di High Stakes Poker è iniziata con la trasmissione del primo episodio. PokerGO lo ha mostrato in anteprima all’inizio della prima settimana, con alcune giocate che hanno dimostrato la grande qualità dei protagonisti della sessione inaugurale della Season 9. Tra questi c’era anche Daniel Negreanu, il quale non vedeva l’ora di poter tornare in action

Il giocatore canadese era particolarmente atteso, dopo un buon approccio alla PokerGo Cup culminata nella vittoria dell’evento #7. Tuttavia c’è stata una action poco chiara da parte di D-Negs, soprattutto in una mano che lo ha visto a confronto con Doyle Brunson. Una condotta considerata troppo conservativa e totalmente fuori da quello che è il tipico atteggiamento in game del canadese.

 

Comparatore Bonus Poker

RoomBonusVisita
965 €
1000 €
20 €

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

 

Andiamo a vedere com’è andata tra questi due mostri sacri.

Daniel Negreanu, eccesso di parsimonia

Situazione: cash game livelli 200/400 dollari

Preflop: Brunson apre con Q♣J♣ da UTG a 1.200 dollari, foldano tutti fino ad arrivare a Negreanu che da bottone chiama con A♣8♣. Passano i bui, il pot sale a quota 3.000 dollari.

Flop: A♥10♣2♣ – Doyle fuori posizione decide di c-bettare a 2.500 dollari, trovando ancora il call del canadese. Il pot sale a quota 8.000 dollari.

Turn: 2♠ – Questa volta Texas Dolly decide di fare check, lo stesso lo fa anche Daniel ottenendo una carta gratis.

River: 9♦ – C’è ancora un check da parte di Brunson, la parola passa a Negreanu che checka dietro e porta a casa il piatto.

 

Comparatore Bonus Poker

RoomBonusVisita
500 €
20 €
200 €

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

 

Fa davvero discutere il modo in cui Daniel Negreanu abbia affrontato questa mano. Guardandola a carte coperte, appare chiaro il fatto che Brunson non abbia un Asso in quanto un giocatore come lui tende sempre a puntare con top pair. Piuttosto leggibile è un progetto non chiuso, come in questo caso con il flush draw bucato.

L’unica spiegazione per la mancata value bet al river (posto che al turn non punti per non ingrossare il piatto) è legata proprio al fatto di aspettarsi un fold.


Se ti piacciono i nostri contenuti iscriviti alla Community su Facebook!

Scopri i deal Rakeback di Grinderlab!

Photo credit: Pokergonews.com

Entra nella migliore community sul poker

Accedi al gruppo Facebook per confrontarti con centinaia di Grinders e restare aggiornato sulle iniziative di Grinderlab

Potrebbe interessarti anche:

Chatta
Serve aiuto?
Ciao, sono Dario 😄
Come posso aiutarti?