Eric Persson sfida Matt Berkey: si inserisce anche Doug Polk!

Apr 26, 2023

eric persson

Eric Persson lancia una sfida clamorosa a Matt Berkey. Un heads up dai contorni e dai contenuti che potrebbero far discutere per tanto tempo nella community del poker internazionale. Del resto stiamo pur sempre parlando di uno dei personaggi più pittoreschi della scena, in particolare di quella high stakes. Quindi non era da escludere il fatto che la bomba, prima o poi, sarebbe stata sganciata.

E non è un caso che nel mirino del grinder americano sia finito proprio Matt Berkey. Uno dei teorici del gioco maggiormente al centro dell’attenzione negli ultimi giorni. In particolare per il flame con Nik Airball, che ha portato anche al lancio di un’altra sfida che non sta ancora vivendo di particolari acuti. Ecco allora che entra in scena Persson. Come sempre, di gran carriera.

Comparatore Bonus Poker

RoomBonusVisita
20 €
965 €
500 €

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

Eric Persson sfida Matt Berkey

Ma come sempre accade in queste circostanze particolari, non può mancare lo zampino di Doug Polk. Ma andiamo con ordine.

Eric Persson ha deciso di intraprendere questa challenge dopo il “Cash of the Titans”, ovvero il tavolo di cash game con un milione di dollari di stack per ciascun partecipante. In quel caso il grinder fu protagonista in negativo, in un pot da quasi 2 milioni perso contro Patrik Antonius. Da qui la decisione di lanciare la sfida a Berkey.

Il buon Matt, però, ha esitato prima di dire di sì a Persson. Ed è qui che entra in scena Doug Polk. Considerando le difficoltà emerse nel duello con Nik Airball, Berkey potrebbe non scendere in campo contro Persson.

Comparatore Bonus Poker

RoomBonusVisita
500 €
20 €
200 €

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

Doug Polk in tackle

Polk ha annunciato la sua candidatura a prendere parte all’heads up contro Eric Persson, qualora Matt Berkey non fosse possibilitato. Anche perchè da parte di quest’ultimo, c’è stata una frenata: “Voglio essere onesto, non giocherò un heads up in cui metterei un intero milione di tasca mia. Mi servirebbero 5 milioni, soldi che attualmente non ho. Vedremo come andrà nella prossime settimane”.

Musica per le orecchie di Doug Polk. Dopo aver assistito a un piccolo ma significativo trash talking su Twitter da parte di Persson nei confronti dello sfidante, ha deciso di tuffarsi. “Hey Eric – ha scritto in risposta al grinder – Matt Berkey non parteciperà, ma io voglio. Accetterò la tua sfida da un milione, non intendo vendere quote o avere soci”.

Che la sfida abbia dunque inizio. Se si giocherà…


Se ti piacciono i nostri contenuti iscriviti alla Community su Facebook!

Scopri i deal Rakeback di Grinderlab!

Entra nella migliore community sul poker

Accedi al gruppo Facebook per confrontarti con centinaia di Grinders e restare aggiornato sulle iniziative di Grinderlab

Potrebbe interessarti anche:

Chatta
Serve aiuto?
Ciao, sono Dario 😄
Come posso aiutarti?