Cinque esperimenti di Alex Fitzgerald per allargare i tuoi orizzonti pokeristici

Feb 14, 2024

Alex Fitzgerald

Nel poker chi si ferma è perduto. Il gioco è in continua evoluzione e ci vuole un attimo a restare fermi al palo.

Una volta possedute le basi, bisogna imparare a deviare dallo standard per continuare a essere giocatori vincenti.

Per allargare i propri orizzonti pokeristici ci viene in aiuto coach Alex ‘Assassinato’ Fitzgerald, che sul portale CardPlayer ha proposto cinque sperimentazioni utili a salire di livello ai tavoli verdi.

 

Non bluffare per due settimane

Per iniziare, ‘Assassinato’ dice di smettere di bluffare. Uno dei suoi allievi ha effettuato questa sperimentazione e alla fine era sorpreso di come le sue bet al river fossero sempre pagate.

Nessuno presta attenzione al tavolo. Non hai bisogno di bluffare per vincere. La maggior parte delle persone odia foldare ogni mano decente che floppa. Troveranno il modo di giustificare ‘queta volta è differente’. In un evento da diecimila dollari sono rimasto cinque ore quasi senza giocare una mano. Poi sono andato in triple barrel contro un avversario.

Credete che il fatto che avessi giocato tight fino a quel momento li abbia fatti foldare? Assolutamente no. Hanno chiamato per lo stack con middle pair. E’ una cosa barbara. Se c’è un progetto missato sul board, è dove ti vogliono mettere gli avversari.

Puoi trarre vantaggio dalla voglia di non foldare delle persone bluffando di meno. Per capire quanto meno hai bisogno di bluffare, nelle prossime due settimane non cercare neanche un bluff. Resterai sorpreso della azione che continuerai a ottenere.

 

Sperimenta triple barrel in bluff

Dopo aver capito quanto tight puoi giocare, ‘Assassinato’ dice di iniziare a sperimentare delle triple barrel in bluff. Tanti sono spaventati dal piazzarle: essere in grado di dosarle quindi dà un bel vantaggio.

Secondo Fitzgerald bisogna iniziare la sperimentazione da situazioni basiche. Poniamo che un tuo rilancio da late position riceva il call di big blind: in auotmatico dal suo range puoi togliere TT+ AQ+ perché tribettato. Su un board con carte alte come A-Q-x puoi tribarellare in bluff se credi che il tuo avversario sia abbastanza disciplinato da foldare una semplice coppia.

Il coach suggerisce poi di concentrarsi anche sui board con progetti di colore e scale.

Mettiamo che scenda un flop [invalid notations], l’avversario check-chiama la tua bet. Sai che su questo flop rilancerebbe doppie coppie e set, siccome ci sono tanti progetti a scala e colore a terra, per valore e protezione. Su questo boar puoi assumere che il range del tuo avversario sia cappato su coppia, più probabilmente un nove o un sei siccome ci sono meno combinazioni di coppiette con cui iniziare e con la maggior parte di queste avrebbe tribettato preflop. Puoi continuare a puntare al turn e al river se sono brutti per un nove o un sei. Prova ad andare in triple barrel per uscire dai tuoi standard. Sono azioni ad alta varianza, certo, ma devi essere in grado di piazzare grandi bluff se vuoi salire di livello nel gioco.

Comparazione Bonus Poker

RoomBonusVisita
500 €
500 €
500 €

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

Tribetta l’avversario loose ogni volta che apre.

Fitzgerald dice poi di iniziare a tribettare con ogni mano possibile gli avversari che aprono troppo.

Tribetta con J-5s, tribetta con 8-4s, fallo con ogni mano lontanamente giocabile. Tante persone sono spaventate di ricevere critiche al tavolo. Non è bello avere tutto il tavolo che ti dà contro. La maggior parte delle persone nella vita di tutti i giorni non vogliono quel tipo di attenzione. Ma dobbiamo andare oltre se vogliamo giocare un poker di attacco. Se qualcuno sta aprendo troppe mani, allora cerca di metterlo nell’angolo ogni volta che si troverà fuori posizione.

Per ‘Assassinato’ non c’è bisogno di avere mani particolari e in questa sperimentazione dovresti prendere come un affronto personale ogni apertura da bottone, cutoff o hijack quando sei a sinistra.

Pensano forse che non farò niente sulle loro aperture spazzatura? Vediamo cosa hanno. Per una sessione, gioca in posizione e gioca duro contro questi clown. Vediamo se hanno gli strumenti per difendere tutte le loro terribili aperture.

 

Non fare hero-call per due settimane

Questa sperimentazione consigliata da Fitzgerald è figlia della tendenza della popolazione a non bluffare abbastanza. Per questo il coach consiglia di stare un periodo senza cercare di piazzare hero-call:

Dal momento che la maggior parte delle persone non bluffa abbastamza, non dovresri cercare di bluffcatchare. Ovviamente hai bisogno di imparare a herocallare prima o poi, ma non è una brutta abitudine smettere di mettere soldi in una mano persa. La maggior parte dei giocatori di poker ricreativi perde la testa perché chiama quando il pro lo confonde. Per due settimane prova a foldare tutte le volte che sei al limite. Guarda come reagiscono i tuoi risultati. Guarda se gli avversari ti mostreranno un bluff. Personalmente ne dubito.

Comparatore Bonus Poker

RoomBonusVisita
500 €
1000 €
508 €

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

Gioca solo AQ+ TT+ per una sessione

‘Assassinato’ dice che l’ultima sperimentazione è difficile da seguire ma può cambiare le prospettive per sempre: giocare una sessione cash game di almeno sei ore con un range ultratight, composto solo da AQ+ e TT+.

Ti sorprenderà vedere come nessuno degli avversari afferrerà quanto stai giocando tight. Anche se commentano a voce quanto stai giocando tight, non aggiusteranno il loro gioco di conseguenza. I tuoi raise preflop riceveranno sempre più di un call e nessuno folderà alle tue tribet. Non ti sorprendere se farai soldi in queste sessioni. La maggior parte dei giocatori di poker guarda alle proprie carte e a quelle comuni e basta. Non stanno attenti a quello che fai. Per questo puoi giocare più tight del solito: continueranno a pagarti.

Entra nella migliore community sul poker

Accedi al gruppo Facebook per confrontarti con centinaia di Grinders e restare aggiornato sulle iniziative di Grinderlab

Potrebbe interessarti anche:

Come adattare la strategia quando si gioca Deep Stack

Come adattare la strategia quando si gioca Deep Stack

I giocatori MTT sono più ferrati nel gioco short / mid stack, tra i 10 e i 50 bb circa, mentre la strategia cash game solitamente si riferisce sempre a stack effettivi 100x, lo scenario più diffuso. Ma quando qualcuno raddoppia, triplica, vince qualche posta... come...

leggi tutto
Lex Veldhuis svela i 5 vantaggi quotidiani nel poker

Lex Veldhuis svela i 5 vantaggi quotidiani nel poker

Se vuoi riuscire a migliorare e mantenere alte le tue performance nel poker - sia live che online - ci sono sempre degli accorgimenti da apportare. Non si tratta solo di cose da migliorare nel tuo stile di gioco, ma anche una gestione migliorare della tua routine...

leggi tutto
Chatta
Serve aiuto?
Ciao, sono Dario 😄
Come posso aiutarti?