Quali sono gli spot più “auto-profittevoli” nel 2024? Risponde Fedor Holz

Apr 5, 2024

fedor holz

Anni fa era tutt’altro difficile trovare mosse che generassero profit automatico, ovvero che nel lungo termine portassero un vantaggio indipendentemente dalle risposte avversarie. Nel poker odierno, dove c’è molto più studio, molta più teoria e molto più equilibrio, spot del genere non sono così semplici da trovare.

Fedor Holz però ha una risposta chiara su quali siano gli spot più profittevoli senza troppi sforzi, anche al giorno d’oggi. Pronti a scoprirli insieme?

 

Comparatore Bonus Poker

RoomBonusVisita
20 €
965 €
500 €

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

 

Premessa: Holz si riferisce prevalentemente agli MTT e a un pool generico, che potrebbe anche differire dal tuo field. Potrebbe essere necessario qualche aggiustamento.

La prima risposta di Holz parla del passato, ma la riportiamo comunque per due motivi principali: 1) Non è detto che in Italia oggi questa situazione sia cambiata 2) C’è ancora del valore da prendere, anche se è diminuito nel tempo.

“Una volta erano i board pairati, direi. Di solito la gente non chiamava abbastanza Ace-High, King-High, o in generale non flattava davvero a sufficienza.”

 

Comparatore Bonus Poker

RoomBonusVisita
500 €
20 €
200 €

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

 

“Ora non è più tanto così. Direi che ora, in questo periodo, quello che è davvero uno spot molto interessante è un board del tipo high-low-low rainbow per esempio. 

Diciamo K-6-2, o Q-5-2, sono board sui quali direi che puoi ottenere davvero molti più fold di quelli che dovresti. Io amo il check-raise e consiglierei di check-raisare i board dove gli avversari dovrebbero continuare con mani unpaired, cioè senza coppie: backdoor flush draw, backdoor straight draw, mani di progetti deboli come questi per esempio. 

K-J con backdoor flush draw, Q-T con backdoor flush draw, J-T… tutte queste mani devono continuare, e si può scendere anche a mani come 7-6 con flush draw, a seconda di quanto siete deep.

Molti player non trovano questi call, quindi foldano semplicemente troppo al flop, quando non hanno continue abbastanza chiari. Ecco perché i tuoi check-raise saranno degli istant profit al flop davvero interessanti. E poi si può comunque navigare tra turn e river.”

Entra nella migliore community sul poker

Accedi al gruppo Facebook per confrontarti con centinaia di Grinders e restare aggiornato sulle iniziative di Grinderlab

Potrebbe interessarti anche:

Sopravvivere ai cooler: le istruzioni di Jonathan Little

Sopravvivere ai cooler: le istruzioni di Jonathan Little

Tra le tante definizioni che possiamo dare del poker, c'è anche quella di 'gioco dei cooler'. Gli incroci infoldabili di carte premium sono infatti parte integrante del Texas Hold'Em. Ma come sopravvivere quando ci si ritrova dalla parte sbagliata del cooler? Sulle...

leggi tutto
Chatta
Serve aiuto?
Ciao, sono Dario 😄
Come posso aiutarti?