Flipper, calciobalilla, biliardo. Da oggi in poi licenze come alle slot machine

Giu 22, 2022

Flipper, calciobalilla, biliardo. Da oggi in poi licenze come alle slot machine

Alla scoperta di questa notizia di ieri, a tutti i lettori saranno comparsi degli enormi punti di domanda sopra la testa come nei fumetti. Perlomeno, a me è successo.

“Possibile che il ping pong ora sia considerato come una slot machine? Siamo davvero così alla frutta?” 

Sì, perché la notizia del giorno era proprio questa. In parole povere, i giochi più apprezzati tra spiagge e locali, e più lontani possibile da concetti come l’azzardo, ora avranno bisogno di un iter burocratico che li paragona alle slot machine.

 

Comparatore Bonus Poker

RoomBonusVisita
500 €
20 €
200 €

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

 

Chiariamo da subito un punto, che a giudicare dai commenti sugli articoli pubblicati dai media generalisti (e alcuni sotto al post di Assopoker, che ha pubblicato un ottimo articolo informativo da cui noi stessi abbiamo preso alcune informazioni) non era chiarissimo:

No, il biliardino/calciobalilla/calcetto non è considerato un gioco d’azzardo, e così non lo sono gli altri giochi di cui parliamo in questo articolo. 

Il punto della vicenda è che questi giochi senza vincita in denaro hanno ora un intricato iter di autorizzazioni, licenze, controlli e sanzioni praticamente parallelo a quello attivo per gli apparecchi come slot e VLT.

Non è chiaro, almeno nell’ignoranza di chi scrive, il motivo che ci ha spinti a controllare in maniera così severa innocui giochi di abilità/intrattenimento, e non vogliamo puntare il dito nella direzione più banale, quella delle entrate provenienti dall’imposta sugli intrattenimenti (ISI), o dalle sanzioni applicate a chi non mette tutto in regola.

 

Comparatore Bonus Poker

RoomBonusVisita
1050 €
965 €
20 €

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

 

Esigenza di over-burocratizzazione delle cose semplici, sembrerebbe, o forse la nascita di qualche sconosciuta macchinetta che rasentava il confine tra gioco d’azzardo e gioco d’intrattenimento che hanno voluto arginare prontamente.

A quanto pare, infatti, la causa che ha portato a tutto questo sarebbe l’esigenza di un codice identificativo che certifichi che tali apparecchi effettivamente non distribuiscano premi in denaro.

Lasciatecelo dire, però, dando un’occhiata alla lista di giochi che devono sottostare a questa normativa, il discorso fa un po’ ridere: possibile che si debba dimostrare che ping pong, flipper e dondolanti per bambini non eroghino premi monetari? 

Una precisazione conclusiva segnalata nell’articolo di Assopoker che riportiamo testualmente:

“Sotto l’aspetto tributario, tali apparecchi sono assoggettati, da oltre venti anni, all’ imposta sugli intrattenimenti.

Nulla è cambiato con la nuova regolamentazione ed è quindi oggettiva l’inesattezza delle informazioni riportate sui media sempre al fine di chiarire ogni possibile fraintendimento legato alle dichiarazioni rilasciate da esponenti politici e pubblicate analogamente sulle principali agenzie di stampa, la norma in discussione in Parlamento, che permette di semplificare le procedure ed eliminare anche i biliardini dagli obblighi posti dalle citate leggi, è stata più volte, proposta dall’Amministrazione finanziaria quale organo tecnico dando nel contempo sempre il proprio parere istruttorio favorevole ad interventi normativi aventi analogo fine”.

 


Se ti piacciono i nostri contenuti iscriviti alla Community su Facebook!

Scopri i deal Rakeback di Grinderlab!

Entra nella migliore community sul poker

Accedi al gruppo Facebook per confrontarti con centinaia di Grinders e restare aggiornato sulle iniziative di Grinderlab

Potrebbe interessarti anche:

Entra nella migliore community di poker in Italia

Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere aggiornato su tutte le nostre iniziative !

x

Entra nella migliore community di poker in Italia

newsletter

Chatta
Serve aiuto?
Ciao, sono Phil 😄
Come posso aiutarti?