Francesco Losi conquista l’Australia: suo il WPT DeepStacks Sydney

Apr 6, 2022

francesco losi

Un vecchio adagio – forse in parte un po’ razzista – sosteneva che in ogni angolo del mondo è possibile trovare almeno un italiano. Anche in nazioni e in territori in cui non ti aspetteresti di averci a che fare. Eppure anche l’Australia è diventata terra di conquista per i nostri nazionali. Anche per quanto riguarda il poker, come dimostra il protagonista delle vicende delle ultime ore. Stiamo parlando di Francesco Losi.

Il protagonista della nostra storia ha 36 anni, è originario dell’Abruzzo – più precisamente di Pescara. Francesco vive nella ‘terra dei canguri’ ormai da quasi sei anni, quando decise di trasferirsi per rimettersi in gioco. E a proposito di gioco, è stato questo a premiarlo qualche ora fa con la conquista del WPT DeepStacks, un evento che dopo qualche anno di assenza è arrivato a Sydney per cercare di rilanciare il poker nel territorio.

 

Comparatore Bonus Poker

RoomBonusVisita
965 €
1000 €
20 €

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

 

Francesco Losi conquista l’Australia

Losi si è seduto nell’evento da 2.000 dollari australiani di buy-in in un field composto da 261 entries. Qui ha potuto dare sfoggio delle sue abilità nel poker, tanto da mettere in riga tutti. Soprattutto in un final table molto insidioso in cui di fatto rappresentava l’unico “straniero” in un mucchio selvaggio di padroni di casa. Ma “Ciccio” – come viene ormai soprannominato da quelle parti – non si è lasciato sopraffare.

Tanto da arrivare in heads up contro Travis O’Grady in una situazione di vantaggio abbastanza evidente. Il padrone di casa è riuscito anche a ricucire parzialmente lo strappo dopo aver vinto un coin flip. Tuttavia la mano decisiva è arrivata di lì a poco. Losi con 9-6 fa tris al flop, su un board 6-6-8 a cui si aggiunge un J al turn che mette O’Grady in flush draw. Si va facilmente ai resti ma il 2 di cuori al river decreta il vincitore.

 

Comparatore Bonus Poker

RoomBonusVisita
20 €
965 €
500 €

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

 

Andiamo a vedere il payout relativo al tavolo finale del WPT DeepStacks Sydney:

  1. Francesco Losi $107,000
  2. Travis O’Grady $75,276
  3. Gary Benson $48,155
  4. Julian Warhurst $29,292
  5. Liam Jehu $22,621
  6. Mike Ivin $18,745
  7. Hari Varma $15,738
  8. David Saab $13,154
  9. Terence Clee $10,702

Se ti piacciono i nostri contenuti iscriviti alla Community su Facebook!

Scopri i deal Rakeback di Grinderlab!

Entra nella migliore community sul poker

Accedi al gruppo Facebook per confrontarti con centinaia di Grinders e restare aggiornato sulle iniziative di Grinderlab

Potrebbe interessarti anche:

Estrarre un bounty da 1M… e mantenere la poker face

Estrarre un bounty da 1M… e mantenere la poker face

Queste WSOP sono iniziate alla grandissima, non c'è che dire. Uno dei primi tornei del calendario era l'attesissimo Mystery Millions No-Limit Hold'Em, torneo in modalità Mystery Bounty dal buy-in di $1.000 e con ben due taglie del valore di un milione di dollari.  È...

leggi tutto
Chatta
Serve aiuto?
Ciao, sono Dario 😄
Come posso aiutarti?