Garrett Adelstein e un bluff da antologia… contro un doppio full

Ago 21, 2021

Garrett Adelstein

Ancora Live at the Bike, ancora una volta una grandissima mano da vivere, vedere e soprattutto raccontare. Questa volta i protagonisti sono volti decisamente noti, che hanno deciso di mettersi in gioco al Bicycle Casino di Los Angeles. Tra questi spicca Garrett Adelstein, che ha tentato un numero degno del circo Orfei.

Suo malgrado, però, le cose non sono andate come sperava. Anche perchè quello che definiremo un vero e proprio ‘hero’ è andato a sbattere contro un gran bel muro. Anzi, un doppio muro…

 

Comparazione Bonus Poker

RoomBonusVisita
Rakeback
45%
Rakeback
20%
Rakeback
30%

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

 

Garrett Adelstein e un bluff incredibile

Partiamo dicendo che si gioca in modalità Big Blind Ante No Limit Hold’em: i bui pagano 50 dollari più ulteriori 100 + 100 dollari messi al centro. Il nostro protagonista prende l’azione in mano aprendo da UTG con 6-4 di cuori a 300. All’improvviso Eric da bottone 3-betta con K-3 di picche fino a 1.000. È la svolta della mano, anche perchè da small blind Mike fa call con coppia di Sette.

Adelstein si unisce al gruppo con l’obiettivo di bluffare e magari trovare qualche punto o progetto poco leggibile. Il flop è incredibile: 3-K-7 con un set e una doppia coppia, contro il nulla di Garrett. La parola passa a Eric che c-betta a 1.500, Mike potrebbe spingere ma si limita al call dando le odds ad Adelstein che non si lascia pregare e va a caccia di miracolosi incastri.

Il turn è un altro Re che punisce la parsimonia di Mike e manda in vantaggio Eric. Tuttavia nessuno dei due si sbilancia, arriva un doppio check che fa scattare qualcosa nella mente di Adelstein, il quale è felicissimo di vedere una carta gratis.

 

Comparatore Bonus Poker

RoomBonusVisita
Rakeback
45%
Rakeback
40%
Rakeback
20%

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

 

Il river è un Asso: un Mike piuttosto spaesato checka, Garrett prende il toro per le corna e forte del suo enorme stack punta 25.000. Una cifra superiore allo stack di Eric che mette tutte le chip al centro (circa 19.000). Mike, che non arriva neanche a 9.000 gettoni, completa il disastro e va dentro con tutte le scarpe.

Una condotta pessima da parte di Mike, che avrebbe potuto chiudere il colpo già al flop oppure mostrare più aggressività. Quanto a Garrett Adelstein, la sua condotta può sembrare scriteriata ma spiega perchè, all’inizio del colpo che abbiamo raccontato, avesse 10 volte lo stack di entrambi i suoi avversari.


Se ti piacciono i nostri contenuti iscriviti alla Community su Facebook!

Scopri i deal Rakeback di Grinderlab!

Entra nella migliore community sul poker

Accedi al gruppo Facebook per confrontarti con centinaia di Grinders e restare aggiornato sulle iniziative di Grinderlab

Potrebbe interessarti anche:

Perchè i giocatori di scacchi amano così tanto il poker

Perchè i giocatori di scacchi amano così tanto il poker

Perchè i giocatori di scacchi sono diventati improvvisamente (o quasi) degli appassionati di poker? A parlarne di recente è stato Nick Eastwood. Si tratta di un giocatore di cash game nonchè content creator e componente del team degli streamer di 888poker. Su...

leggi tutto
Chatta
Serve aiuto?
Ciao, sono Dario 😄
Come posso aiutarti?