Garrett Adelstein senza rivali: una mano da dominatore

Apr 11, 2022

Garrett Adelstein

Se non conoscete Garrett Adelstein, probabilmente seguite poco o nulla le vicende del poker statunitense ai suoi più alti livelli. Stiamo parlando di uno dei grinder più forti per quanto riguarda il cash game high stakes. La sua presenza è una delle più richieste ai tavoli più ricchi degli States, soprattutto quelli degli show televisivi più amati in circolazione.

La sua presenza è ormai fissa all’Hustler Casino di Los Angeles, una delle più grandi risposte ai casinò di punta di Las Vegas. Ed è proprio questa la location di una delle mani che dimostra maggiormente la forza e l’edge che Adelstein vanta sui propri avversari. Un colpo che gli sorride anche perchè riesce a fargli sfruttare l’immagine al tavolo.

 

Comparatore Bonus Poker

RoomBonusVisita
20 €
965 €
500 €

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

 

Garrett Adelstein manda a scuola Double M

Situazione: cash game livelli 100/200/400 dollari

Preflop: Double M da hi-jack vede Q♣Q♥ e rilancia a 600 dollari, trovando il call di Garrett con Q♠8♠ da bottone. Foldano i bui, il pot sale a quota 1.700 dollari.

Flop: J♠9♥4♦ – Double M prosegue la sua giocata puntando altri 600 dollari, ma Adelstein non ci sta e rilancia a 3.000 dollari. L’original raiser fa call, il pot sale a quota 7.700 dollari.

Turn: 4♠ – stavolta Double M decide di checkare. La parola torna ad Adelstein che over betta a 10.000 dollari. Il suo avversario opta per il call, con il pot che sale a quota 27.700 dollari.

River: 9♠ – ancora un check da parte di Double M, Garrett fa un’altra over bet a 35.000 dollari. Decisione difficile per il suo rivale, che opta per il crying call perdente.

 

Comparatore Bonus Poker

RoomBonusVisita
500 €
20 €
200 €

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

 

Una mano in cui Garrett Adelstein ha dimostrato in maniera molto chiara chi comanda al tavolo dell’Hustler Live Show. La sua immagine di giocatore molto aggressivo gli ha consentito di ottenere due risultati legati tra loro. Il primo è la mancata aggressione post flop da parte di Double M soprattutto dopo il raise al flop.

La seconda è quella di nascondere un punto forte ma non troppo, come il flush chiuso in un board con doppia coppia. Una situazione nella quale chiunque dotato di raziocinio avrebbe passato, ma il fatto di avere una determinata nomea consente a Garrett di ottenere un call totalmente sbagliato.


Se ti piacciono i nostri contenuti iscriviti alla Community su Facebook!

Scopri i deal Rakeback di Grinderlab!

Entra nella migliore community sul poker

Accedi al gruppo Facebook per confrontarti con centinaia di Grinders e restare aggiornato sulle iniziative di Grinderlab

Potrebbe interessarti anche:

Come gioca un top mondiale al NL25: una mano con gli assi

Come gioca un top mondiale al NL25: una mano con gli assi

Torniamo nella mente di un pro, uno dei migliori al mondo come "MMAsherdog", che regala una partita commentata 4x allo ZOOM NL25 di PokerStars. Tutte le mani che gioca sono interessanti, perché le spiegazioni sono molto approfondite e spiegano come pensa un...

leggi tutto
Chatta
Serve aiuto?
Ciao, sono Phil 😄
Come posso aiutarti?