Staking (Stakare)

Lo staking nel poker è quando un finanziatore (staker) fornisce il bankroll per un player (stakato).

Grazie a uno staking, il poker player può giocare senza bisogno di investire soldi, costruirsi un bankroll e scalare i livelli. Lo staker dovrà poi essere risarcito della spesa e tipicamente ottiene anche un guadagno, ma questo può avvenire in diversi modi per non gravare sulle tasche del player. Due dei più comuni sono la divisione del profit (le vincite) e/o della rakeback.

 

Comparatore Bonus Poker

RoomBonusVisita
500 €
1000 €
508 €

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

 

Si può usare il termine anche come verbo italianizzato “Stakare”, ma in questo caso attenzione a non confondersi con “Stackare” che significa semplicemente eliminare un avversario (“portargli via lo stack”).

Lo staking è simile, ma non uguale, alla vendita di quote, che possiamo vederla come una sorta di staking parziale, e allo swap, che è uno scambio di quote.

Può interessartiStak-coaching – Che cosa è e come funziona

 

Chatta
Serve aiuto?
Ciao, sono Phil 😄
Come posso aiutarti?