HUD integrato nei tavoli Plexbet: statistiche per tutti!

Feb 6, 2024

Statistiche HUD nel poker Raise First In RFI 4-bet range

Su Plexbet arriva una nuova funzione utilissima ai grinder, ma anche a chi sta cominciando a imparare le parti più approfondite del gioco: stiamo parlando dell’HUD integrato con interessanti statistiche disponibili a tutti.

Per quanto riguarda le stat sui tavoli di poker, storicamente usufruibili attraverso programmi come Poker Tracker 4, le poker room le hanno spesso permesse in quanto non offrono più informazioni di quante effettivamente alla portata di ogni giocatore.

Insomma, chiunque avrebbe potuto osservare le stesse cose e catalogare le info in altri modi, ma i giocatori privi di software simili hanno a volte lamentato di trovarsi in una situazione di svantaggio rispetto a chi li usa. iPoker ha deciso di pareggiare i conti, offrendo a tutti i giocatori un HUD con le statistiche di base integrate.

 

Comparazione Bonus Poker

RoomBonusVisita
500 €
500 €
500 €

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

 

*Per approfondire i termini e le statistiche che non conosci, c’è una breve guida in fondo all’articolo.

HUD al tavolo

Senza nessun software aggiuntivo, da helper a tracker, su Plexbet potrai avere a vista d’occhio i dati relativi al VPIP, all’Aggression Factor % e alla serie di vincite.

Il primo è rappresentato nella barra a sinistra del nickname, un rosso sta a indicare “troppo” e un blu il “troppo poco”, così come per l’AF% a destra. In mezzo un’icona segnala se il giocatore è in streak negativa (due mani perse di seguito), positiva (due mani vinte) o “on fire” (tre mani vinte).

Hovering

Passando il mouse sopra alla barra HUD di un giocatore, potremo avere ulteriori statistiche. Si ripetono VPIP, AF% e Serie con alcuni dettagli aggiuntivi, e in più avremo PFR, 3-Bet, Attempt To Steal e numero di mani che rientrano nel campione osservato.

Ma non è tutto: in basso una tabella molto semplice farà da riassunto dell’action nelle street precedenti, in caso ci dimenticassimo chi rilancia, chi chiama e chi check-raisa.

 

Comparatore Bonus Poker

RoomBonusVisita
500 €
1000 €
508 €

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

 

Popup

Cliccando sulla barra HUD di un player potremo visualizzare stat ancora più avanzate.

Per quanto riguarda il flop vedremo la frequenza di continuation bet e la risposta alla continuation bet, divisa tra fold, call e raise.

Al turn di nuovo c-bet, seguita da delayed c-bet e fold contro delayed, e infine la frequenza di donk-bet (leading).

Per quanto riguarda il river, ultima stat di continuation bet, la frequenza di overbet e il Won at Showdown.

Infine c’è l’utile possibilità di inserire note sul giocatore e attribuire un’etichetta colorata per contrassegnarne lo stile.

 

Comparatore Bonus Poker

RoomBonusVisita
500 €
1000 €
508 €

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

 

Cosa sono le statistiche e come si usano

Per dirla in maniera molto veloce, le stat sono il risultato di tutte le mani che abbiamo visto giocare a un player, salvate e catalogate in indici che esprimono la sua tendenza a fare una certa mossa.

Non abbiamo accesso a tutto lo storico delle sue mani, ma solo quelle che abbiamo effettivamente osservato. 

È logico che all’alzarsi del numero di mani campionate si alza anche l’affidabilità delle stesse statistiche: se vediamo un giocatore rilanciare due mani e foldarne una, non dobbiamo aspettarci che rilanci il 66% delle volte!

Per approfondire, ti rimandiamo alle nostre guide sugli HUD.

Di seguito una veloce panoramica del significato delle stat di cui abbiamo parlato:

  • VPIP = Frequenza di gioco volontario preflop (mani in cui ha messo soldi attivamente nel piatto / mani totali)
  • PFR = Frequenza di rilanci preflop (rilanci totali / possibilità di rilancio)
  • AF = Fattore di aggressività (bet e raise / bet, raise, call e fold)
  • 3-bet = Frequenza di re-raise (3-bet effettuate / occasioni di 3-bet)
  • ATS = Attempt to Steal, tentativi di furto dei blinds (rilanci da CO, BTN o SB su unopened / occasioni di rilancio dalle stesse posizioni)
  • CBET = Frequenza di cbet nelle varie street (bet dopo aver puntato nelle street precedenti / occasioni della stessa cosa)
  • FCB, CCB, RCB = Fold / Call / Raise contro la cbet avversaria (action contro una continuation bet / c-bet affrontate)
  • DCB = Delayed cbet (bet al turn dopo apertura preflop e check-check flop / situazioni per eseguirla)
  • DBT = Donkbet al turn (puntata al turn dopo call al preflop e check-check flop / situazioni per eseguirla)
  • OBR = Overbet river (bet al river con size superiore a 100% pot / totali bet al river)
  • WSD = Vincite allo showdown (piatti vinti allo showdown / showdown totali)

Leggi anche:

 

Entra nella migliore community sul poker

Accedi al gruppo Facebook per confrontarti con centinaia di Grinders e restare aggiornato sulle iniziative di Grinderlab

Potrebbe interessarti anche:

Sharkscope – Il top grinder a metà 2024 è ZzMafiaBoyzZ

Sharkscope – Il top grinder a metà 2024 è ZzMafiaBoyzZ

"majiko15" è riuscito a vincere quasi €100.000 nella prima metà del 2024, come abbiamo visto nella classifica dei più vincenti di Sharkscope, ma vogliamo dare uno sguardo ai giocatori più accaniti di questi sei mesi? Scopriamo insieme chi sono i giocatori con il...

leggi tutto
Chatta
Serve aiuto?
Ciao, sono Dario 😄
Come posso aiutarti?