I segreti di Hellmuth e Negreanu sull’alimentazione ai tavoli

Dic 2, 2022

negreanu vs hellmuth

Sono tanti gli aspetti che bisogna curare nei minimi dettagli, quando si vuole fare bene in un torneo di poker live. Per questo motivo è sempre una buona idea quella di ascoltare qualche consiglio da parte di chi vi prende parte con una certa costanza. È senza dubbio questo il caso di due autentici campioni come Phil HellmuthDaniel Negreanu.

Quando si parla di loro, si fa riferimento a due tra i giocatori che hanno performato meglio a livello live, sia nei tornei che nel cash game. Ma è proprio negli eventi lunghi, in cui bisogna stare per tante ore al tavolo o comunque all’interno di un casinò, che è necessario avere un piano. E proprio questi grandi giocatori hanno fornito le proprie esperienze su come si trascorre questo tempo.

 

Comparatore Bonus Poker

RoomBonusVisita
965 €
1000 €
20 €

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

 

L’esperienza di Hellmuth e Negreanu

Per quanto riguarda The Poker Brat, uno dei consigli riguarda proprio la qualità del cibo. Ma mentre nell’area ristoro dei tornei si crea la calca, lui preferisce la comodità del delivery:

Schiaccio un sacco di bottoni nell’app di Amazon per ordinare. Quando si giocano i tornei si crea una vera e propria corsa per assicurarsi i cibi migliori durante i break. Quindi per me è meglio ricevere il cibo da fuori direttamente sul posto. A volte preferisco ordinare due pasti, in modo da consumarne uno subito e un altro più avanti nella giornata.

 

Comparatore Bonus Poker

RoomBonusVisita
508 €
1000 €
20 €

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

 

Per quanto riguarda Daniel Negreanu, invece, le esigenze sono altre:

Io seguo una dieta vegana, quindi ho delle difficoltà in quanto non ho una scelta troppo ampia. Soprattutto per il consumo di proteine. Per questo motivo quando parto per i tornei porto con me delle barrette proteiche prive di calorie. A volte porto con me anche dei preparati in polvere da mischiare al tavolo con dell’acqua. Le proteine mi saziano di più e mi danno più energia per restare a lungo al tavolo e mantenere alta la concentrazione.

 

Una teoria sposata anche da Hellmuth:

Per me è meglio mangiare pietanze che mi saziano di più. C’è chi consiglia di restare leggeri quando si mangia durante un torneo. Secondo me invece è meglio riempire lo stomaco, io ad esempio mentre gioco brucio un sacco di calorie.


Se ti piacciono i nostri contenuti iscriviti alla Community su Facebook!

Scopri i deal Rakeback di Grinderlab!

Entra nella migliore community sul poker

Accedi al gruppo Facebook per confrontarti con centinaia di Grinders e restare aggiornato sulle iniziative di Grinderlab

Potrebbe interessarti anche:

💚 San Valentino special: le migliori coppie nel poker

💚 San Valentino special: le migliori coppie nel poker

È arrivato il giorno di San Valentino, che oltre a essere il compleanno di chi scrive è soprattutto la festa degli innamorati (e santo protettore degli epilettici, ma di solito non è rilevante). Insomma, per una volta vogliamo rimanere in tema e allargarci al gossip...

leggi tutto
Chatta
Serve aiuto?
Ciao, sono Dario 😄
Come posso aiutarti?