La mano tra Tom Dwan e Rui Cao che ha fatto impazzire il mondo (VIDEO)

Ago 25, 2022

Tom Dwan

Tom Dwan è sempre stato un giocatore da “all or nothing”. Lo è stato fin dall’inizio della sua carriera, quando si è reso conto che il poker – specialmente quello high stakes – poteva dargli grandi soddisfazioni. Ora lo vediamo in action contro un altro re del cash game contro Rui Cao. L’action è di quelle da perdere la testa, come stiamo per vedere.

Prima di passare all’analisi, però, è giusto fare un preambolo non di poco conto. La partita di cash game in questione non è di certo una di quelle “tradizionali”. Si gioca con Durrrr che propone la regola del 7-2: chiunque perda con questa combinazione in mano è costretto a pagare 10.000 dollari, anche senza partecipare all’action. Un elemento che offre già le giuste bollicine al contesto.

 

Comparatore Bonus Poker

RoomBonusVisita
965 €
1000 €
20 €

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

 

Lo scontro tra Tom Dwan e Rui Cao

Passiamo ora alla action vera e propria tra Tom Dwan e Rui Cao, in una mano che ha già fatto il giro del mondo. Si gioca a livelli da 1.000/2.000/4.000 euro

Un quarto d’ora dopo aver promosso la regola, Dwan si ritrova proprio con 7♣2 e gioca da cut-off, con Cao che fa call da bottone con 8♣7: il pot generato arriva già a 83.000 euro prima di un flop che recita A5Q. Dwan fa check-raise a 126.000 euro sulla puntata a 30.000 da parte del suo avversario.

Il turn è un altro A♣, Tom Dwan decide di fare il bullo e chiede lo stack residuo al suo avversario. L’asiatico ha circa 400.000 euro a disposizione ma non ha paura a fare call sulla second barrel a 160.000 euro del suo avversario. Il pot è già gigantesco prima del K che casca al river. Rui Cao decide di rompere gli indugi e shova i restanti 239.000 euro. La reazione di Dwan si comprende grazie ai bip della regia.

 

Comparatore Bonus Poker

RoomBonusVisita
508 €
1000 €
20 €

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

 

L’action è a dir poco folle e in un certo senso Tom Dwan viene indotto a spingere in questo modo da una regola che lui stesso ha “imposto” al tavolo.

Fa senza dubbio riflettere la facilità con cui abbia messo al centro oltre 300.000 euro su una mano del genere, con 72 su un board fuori di testa. In ogni caso ci si deve togliere il cappello davanti a Rui Cao, sicuramente avvantaggiato dalla history con Durrrr e dalla sua nomea.

Il divertimento però viene dopo. Rui Cao aspetta che Dwan si alzi dal tavolo per sbattere il bluff sul tavolo, scatenando le risate degli altri giocatori. Tom, per sbollire la rabbia, si alza e va a cenare…


Se ti piacciono i nostri contenuti iscriviti alla Community su Facebook!

Scopri i deal Rakeback di Grinderlab!

Entra nella migliore community sul poker

Accedi al gruppo Facebook per confrontarti con centinaia di Grinders e restare aggiornato sulle iniziative di Grinderlab

Potrebbe interessarti anche:

Come non giocare una coppia di assi e Moncek ringrazia

Come non giocare una coppia di assi e Moncek ringrazia

Secondo la volgata comune, con la mano di partenza più bella del gioco, la coppia di assi, "si vince poco e si perde tanto". Nella sessione dello scorso venerdì alla 50$/100$ del casinò Hustler uno spot condito da numerosi errori ne ha dato una ulteriore riprova....

leggi tutto
Chatta
Serve aiuto?
Ciao, sono Dario 😄
Come posso aiutarti?