Landon Tice sfida ancora Bill Perkins: una prop bet discutibile

Ago 12, 2021

landon tice

Poco più di un mese dopo la Challenge che ha provocato grandi sorprese e qualche dolore, le armi di Landon TiceBill Perkins sono pronte a incrociarsi ancora una volta. E così com’è successo prima dell’heads up conclusosi a inizio luglio, il merito di questo nuovo incontro spetta al giovane grinder americano.

Landon sembra quasi annoiarsi senza vivere una challenge che possa dargli quel brivido che ai tavoli, evidentemente, non riesce a trovare. Questa volta la location è decisamente diversa da quelle dei testa a testa online, e anche il contesto della sfida cambia in maniera netta. Si passa dal duello con le carte in mano a una prop bet in piena regola.

 

Comparazione Bonus Poker

RoomBonusVisita
Rakeback
45%
Rakeback
20%
Rakeback
30%

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

 

In palio ci sarebbe il sogno di ogni giocatore di poker: il primo braccialetto alle World Series of Poker.

Landon Tice vs Bill Perkins, la sfida corre sui social

La proposta, come ci si poteva facilmente aspettare, è stata ufficializzata e resa nota sui social network. Tice, sul suo profilo su Twitter, ha fatto sapere di aver concordato con Perkins una quota di 8:1 sulla sua vittoria del primo storico torneo alle WSOP. Una soglia che è stata posta anche ai voti dei suoi followers attraverso un sondaggio.

A prendervi parte sono state ben 6mila persone, le quali non le hanno mandate a dire al povero Landon. Il 73,6% dei votanti, infatti, hanno fatto sapere che una quota del genere è davvero pessima. Soprattutto perchè si tengono in considerazione i soli tornei di No Limit Hold’em. Tice, però, si è giustificato così:

Non sono un amante delle varianti, del Pot Limit Omaha e di altri tornei strani. L’unica cosa che voglio è vincere un braccialetto“.

Una quota discutibile

A far discutere, però, è proprio la quota stabilita da Landon Tice per invogliare Bill Perkins a sfidarlo. Cosa non ci convince di questo 8:1 come base per riuscire a vincere un evento alle WSOP? Partendo da una puntata da 10mila dollari, il giovane grinder riuscirebbe a vincerne 80mila. Una cifra decisamente inferiore rispetto ai circa 720mila persi in heads up.

 

Comparatore Bonus Poker

RoomBonusVisita
Rakeback
45%
Rakeback
40%
Rakeback
20%

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

 

Ma al di là delle cifre, fa discutere il fatto che i tornei in modalità No Limit Hold’em alle WSOP 2021 sono circa una quarantina, di buy-in vario tra loro. La sfida potrebbe convincere Landon a non giocare tutti gli eventi, ma comunque a selezionarli in maniera oculata. Oppure a proporre la vendita di quote per giocarne un numero maggiore senza dover fronteggiare un grosso esborso di denaro in caso di mancato acuto.

Insomma, ci sarebbero tante cose da dire sul tema. Ci limitiamo ad attendere, con il popcorn e una bibita rinfrescante, per scoprire quale sarà l’epilogo di questo Tice vs Perkins 2.0.


Se ti piacciono i nostri contenuti iscriviti alla Community su Facebook!

Scopri i deal Rakeback di Grinderlab!

Entra nella migliore community sul poker

Accedi al gruppo Facebook per confrontarti con centinaia di Grinders e restare aggiornato sulle iniziative di Grinderlab

Potrebbe interessarti anche:

Chatta
Serve aiuto?
Ciao, sono Phil 😄
Come posso aiutarti?