Le tre ragioni principali per cui non dovresti giocare cash game

Ago 8, 2022

big blind difesa cash game vpip

Il cash game è senza dubbio uno dei giochi più amati per quanto riguarda il poker. Ti siedi, piazzi i tuoi soldi sul tavolo e quel che giochi lo perdi oppure lo vinci. Ci sono ovviamente tanti aspetti negativi di questo format. Per questo motivo è necessario prendere nota e fare attenzione a qualsiasi cosa prima di piazzare i tuoi soldi sul panno verde.

In questo articolo proveremo in particolare a occuparci di tre aspetti ai quali bisogna prestare la massima attenzione. Non basta avere una buona conoscenza di base del gioco o avere delle skill quantomeno decenti. Il cash, a seconda dei livelli ai quali ci si attesta per giocare, può nascondere delle insidie che puoi essere in grado di evitare.

 

Comparatore Bonus Poker

RoomBonusVisita
965 €
1000 €
20 €

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

 

Tre motivi per cui non giocare al cash game

La gestione della rake

Il primo aspetto è il più importante, ovvero la gestione della rake. Ogni poker room presenta diverse strutture, perciò è fondamentale trovare quella che si lega meglio con la tua frequenza di gioco. A differenza dei tornei in cui sai già come viene suddiviso l’investimento tra buy-in e fee, nel cash game ogni mano racconta una storia a se sotto questo aspetto.

Andando a vedere come funziona il sistema di rakeback al giorno d’oggi, ci si attesta intorno al 5% di valore della rake. Naturalmente ogni sito può smussare, al rialzo o al ribasso, questo dato percentuale. In ogni caso, non ti consigliamo di giocare (soprattutto per quantità di tempo molto ampie) se la situazione non dovesse essere conveniente.

Il field da affrontare al cash game

Il secondo motivo per cui non consigliamo più di tanto di giocare è la composizione dei vari field di partecipanti. Il livello di skill raggiunto e i siti in cui giochi saranno le cartine al tornasole di quanto sarà dura per te giocare. In ogni caso, negli ultimi anni il cash è senza dubbio diventato più difficile nel suo livello medio. Ci sono state svariate discussioni su quale può essere la room migliore o quella con un field più difficile da battere, quindi non ti resta altro da fare che dare retta a queste voci. In genere è sempre meglio ascoltare più pareri prima di prendere una decisione. Compresa quella di non giocare.

 

Comparatore Bonus Poker

RoomBonusVisita
508 €
1000 €
20 €

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

 

Il gioco in sé

Qual è il terzo e ultimo motivo per cui non giocare ai tavoli di cash game? Il cash game!

Potrebbe sembrare quasi una supercazzola, ma è una motivazione più che valida se la analizziamo a fondo. Quando ti siedi a un tavolo devi fare sempre i conti con altri giocatori, contro i quali giocare delle mani che saranno più o meno redditizie (o più o meno perdenti, a seconda di quale faccia della medaglia sei). La differenza con un torneo – in cui sai quanto spendi, hai uno stack definito e puoi giocare a lungo – è evidente.

Una sessione di cash online può arrivare a durare anche solo cinque minuti, ma potrebbe durare anche ore intere. Una situazione che complica anche la tua gestione del tempo. Senza dimenticare la presenza di giocatori che vanno a caccia del colpo di fortuna, oppure quelli che usano software di RTA, almeno quelli non ancora bannati.

Insomma, una vera e propria giungla da evitare se non sei in grado di districarti al meglio.


Se ti piacciono i nostri contenuti iscriviti alla Community su Facebook!

Scopri i deal Rakeback di Grinderlab!

Articolo tratto da: Top 3 Reasons Why You Shouldn’t Play Online Cash Games – Scritto su PokerTube.com

Entra nella migliore community sul poker

Accedi al gruppo Facebook per confrontarti con centinaia di Grinders e restare aggiornato sulle iniziative di Grinderlab

Potrebbe interessarti anche:

Come adattare la strategia quando si gioca Deep Stack

Come adattare la strategia quando si gioca Deep Stack

I giocatori MTT sono più ferrati nel gioco short / mid stack, tra i 10 e i 50 bb circa, mentre la strategia cash game solitamente si riferisce sempre a stack effettivi 100x, lo scenario più diffuso. Ma quando qualcuno raddoppia, triplica, vince qualche posta... come...

leggi tutto
Lex Veldhuis svela i 5 vantaggi quotidiani nel poker

Lex Veldhuis svela i 5 vantaggi quotidiani nel poker

Se vuoi riuscire a migliorare e mantenere alte le tue performance nel poker - sia live che online - ci sono sempre degli accorgimenti da apportare. Non si tratta solo di cose da migliorare nel tuo stile di gioco, ma anche una gestione migliorare della tua routine...

leggi tutto
Il ritorno del chek-raise secondo Daniel Negreanu

Il ritorno del chek-raise secondo Daniel Negreanu

Nel giorno stesso in cui abbiamo parlato dell'exploit di Fedor Holz, Daniel Negreanu si unisce al coro parlando del check-raise che sta vivendo una rinascita. E come se non fosse abbastanza, spiega anche come contrastarlo... dobbiamo già buttare via i consigli del...

leggi tutto
Chatta
Serve aiuto?
Ciao, sono Dario 😄
Come posso aiutarti?