Lo strano deal di Stephen Chidwick: rientra, perde l’heads up ma vince di più

Ott 18, 2022

stephen chidwick

Ci sono dei giocatori che restano nella storia del poker grazie a una serie di giocate che finiscono negli annali. Altri, invece, vi entrano dalla porta sbagliata per alcuni comportamenti non di grande levatura. E poi ce ne sono altri che hanno semplicemente delle trovate da vero genio. Come nel caso di Stephen Chidwick e dell’episodio che stiamo per raccontare.

Il giocatore britannico è uno dei migliori interpreti in particolare dei tornei di poker live. Uno di questi era in programma in queste ore al Bellagio. Uno dei più classici appuntamenti high roller che si svolgono in uno dei casinò più avvenieristici al mondo. Tuttavia, in questa circostanza non c’è stato di certo un grande spettacolo da giocare e da raccontare.

 

Comparatore Bonus Poker

RoomBonusVisita
965 €
1000 €
20 €

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

 

Il colpo di genio di Stephen Chidwick

Il torneo prevedeva un buy-in da 10.000 dollari, ma non è di certo questo il motivo della presenza a dir poco sparuta di giocatori. Alla fine della late registration, infatti, le entries erano solamente 4. E vi assicuriamo che non si tratta di un errore di battitura. Solamente quattro giocatori iscritti, tra cui, ovviamente, Stephen Chidwick.

Il britannico, però, non è riuscito a performare nel migliore dei modi. La sua corsa, infatti, si era arrestata al cospetto di Jacky Wang, giocatore nativo di Singapore. Tuttavia, con la late entry ancora aperta Chidwick ha potuto fare re-entry, diventando lui il quarto giocatore iscritto. L’altro, Todd Hovenden, è uscito di scena al terzo posto. Dunque Stephen ha potuto giocare l’heads up.

 

Comparatore Bonus Poker

RoomBonusVisita
500 €
1000 €
508 €

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

 

Con un montepremi da 40.000 dollari, Chidwick e Wang hanno deciso di mettersi d’accordo. Ed è qui che arriva il colpo di genio di Stephen, il quale è riuscito a strappare un deal folle. A lui sono andati 25.000 dollari, mentre il giocatore asiatico si è accontentato dei restanti 15.000 verdoni.

Un accordo che gli consente di aggiungere fieno in cascina, soprattutto per la All Time Money List. Anche perchè in questa speciale classifica vengono conteggiate le vincite lorde, dunque si tratta pur sempre di 25.000 dollari che si aggiungono al suo “palmares”.


Se ti piacciono i nostri contenuti iscriviti alla Community su Facebook!

Scopri i deal Rakeback di Grinderlab!

Entra nella migliore community sul poker

Accedi al gruppo Facebook per confrontarti con centinaia di Grinders e restare aggiornato sulle iniziative di Grinderlab

Potrebbe interessarti anche:

Chatta
Serve aiuto?
Ciao, sono Dario 😄
Come posso aiutarti?