Mustapha Kanit, attacco pesante: “Pubblicate le quote degli High Roller!”

Gen 5, 2024

mustapha kanit pspc

Mustapha Kanit è uscito parzialmente dalle scene del poker live, soprattutto negli ultimi mesi del 2023. In attesa di entrare in azione nei primi eventi del nuovo anno, ecco che l’azzurro – uno dei più vincenti di sempre – nei tornei live – cerca di alzare la voce. E lo fa anche lui sui social, come spesso accade con diversi colleghi più o meno illustri di Musta.

Nel giorno di Natale, il player piemontese ha avviato su X (ex Twitter) un sondaggio che non poteva non far discutere. Il tema era il seguente: “Gli swap e le quote vendute negli High Roller dovrebbero essere pubblici? Qualcuno ha vinto un enorme High Roller con appena il 5% di quote e di queste azioni ne scambia l’1% con altri 3 soggetti. Come ca**o giocherai contro questo swap, quando ha il 50% di quote su qualcun altro? Anche solo una piccola frequenza potrebbe ridurre il tuo ROI“.

E le risposte non si sono fatte attendere…

 

Comparatore Bonus Poker

RoomBonusVisita
965 €
1000 €
20 €

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

 

Mustapha Kanit e le quote negli High Roller

Partiamo dal risultato del sondaggio, che ha visto il voto da parte di 2.187 utenti. Se il 30% ha deciso di andare a vedere direttamente l’esito senza esprimere una preferenza, il 56,3% dei partecipanti ha votato in favore della pubblicazione degli swap e delle quote nei tornei High Roller. Di contro solamente il 13,9% dei votanti si è opposto alla tesi di Mustapha Kanit.

Ma come abbiamo detto, non si sono fatte attendere le opinioni di un certo spessore sotto al sondaggio. Come quella di Max Pescatori, che scrive così:

Gli swap non dovrebbero mai andare oltre una certa soglia, arrivare al 50% equivale quasi a cheatare. Per quanto tu possa giocare il tuo poker più corretto, è umano che nel profondo della tua mente tu pensi a quella percentuale. Lo dico a qualche amico di una vita, che però non è d’accordo con me.

 

Kanit, in risposta a un utente che ha scritto sotto al survey, si è espresso con un esempio.

Sei d’accordo sul fatto che i giocatori che swappano quote enormi non giocano mai mani marginali tra di loro? Faccio un esempio supportato da statistiche: se apri da bottone la percentuale di 3-bet da big blind è almeno dell’8%, ma se ad aprire da bottone è un componente del gruppo questa percentuale scende anche sotto al 3%.

 

Comparatore Bonus Poker

RoomBonusVisita
508 €
1000 €
20 €

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

 

In conclusione, Kanit ha fatto capire di non voler fare di tutta l’erba un fascio. Anzi, in un’altra risposta a un utente che gli ha scritto sotto al sondaggio, vuole spiegare meglio il concetto.

Non voglio essere frainteso, non tutti i giocatori sono così. Anzi ci sono tanti grandi players che non fanno swap di questo tipo e questo non influenza le loro decisioni al tavolo. Peccato che non posso nominarne molti…

Entra nella migliore community sul poker

Accedi al gruppo Facebook per confrontarti con centinaia di Grinders e restare aggiornato sulle iniziative di Grinderlab

Potrebbe interessarti anche:

Chatta
Serve aiuto?
Ciao, sono Dario 😄
Come posso aiutarti?