Nik Airball e un discusso slow roll ad Hustler Casino Live!

Feb 6, 2024

nik-airball

Ci siamo occupati nei giorni scorsi di Nik Airball. In particolare, nell’analisi in questione, il noto grinder americano si era reso protagonista di un bluff ai limiti della realtà durante la recente sessione dello show No Gamble No Future. Questa volta lo scenario cambia ed è forse più familiare per uno dei più forti giocatori di cash game high stakes in circolazione.

Stiamo parlando di Hustler Casino Live, una location nella quale il buon Nik è stato vittima di un’altra giocata fuori dalle righe. In questo caso stiamo parlando di uno slow roll, una pratica che non è di certo comune, anche perchè non sempre è ben vista da chi gioca. Ma andiamo a vedere nel dettaglio come si è svolta la mano in questione.

 

Comparatore Bonus Poker

RoomBonusVisita
965 €
1000 €
20 €

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

 

Lo svolgimento della mano

La più classica sessione di cash game all’Hustler Casino di Los Angeles vede Nik Airball rilanciare da early position a 300 dollari con KQ, poi la parola passa a Mariano. Quest’ultimo spilla KK da cut-off e decide di 3-bettare a 1.000 dollari. La tensione in questa mano è decisamente alta, ma a far salire ancor di più la temperatura al tavolo è Henry.

Ci pensa lui addirittura a 4-bettare dallo small blind a 4.500 dollari con AQ, scaturendo come prima reazione il fold da parte di Nik Airball. La mano prosegue finchè non si arriva a una decisione da prendere per Mariano, il quale deve chiamare un contro-rilancio per 11.500 dollari da aggiungere. Il grinder ci pensa oltre tre minuti, prima di giocare.

 

Comparatore Bonus Poker

RoomBonusVisita
508 €
1000 €
20 €

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

 

La critica di Nik Airball a Mariano

Questa dinamica non è affatto piaciuta a Nik Airball. Il player ha attaccato in maniera secca e aspra Mariano, facendo capire che ha fatto chiaramente uno slow roll. Anzi, nel corso del botta e risposta con il suo rivale conia quasi un nuovo vocabolo, definendo il suo avversario “un egregio nit-roll“.

Dal canto suo Mariano si è difeso, sostenendo di aver seriamente temuto di dover fronteggiare una coppia di Assi. Nik ha definito “spazzatura” la difesa verbale da parte del suo avversario, che alla fine non è stato punito dal karma, avendo vinto il pot.

E tu da che parte stai?

Entra nella migliore community sul poker

Accedi al gruppo Facebook per confrontarti con centinaia di Grinders e restare aggiornato sulle iniziative di Grinderlab

Potrebbe interessarti anche:

Come non giocare una coppia di assi e Moncek ringrazia

Come non giocare una coppia di assi e Moncek ringrazia

Secondo la volgata comune, con la mano di partenza più bella del gioco, la coppia di assi, "si vince poco e si perde tanto". Nella sessione dello scorso venerdì alla 50$/100$ del casinò Hustler uno spot condito da numerosi errori ne ha dato una ulteriore riprova....

leggi tutto
Chatta
Serve aiuto?
Ciao, sono Dario 😄
Come posso aiutarti?