Phil Hellmuth a nudo: “Sono uno spendaccione, da giovane ero un illuso”

Set 30, 2021

Phil Hellmuth High Stakes Duel routine vincente

Phil Hellmuth è sempre stato un giocatore tutto da seguire, ma soprattutto una persona a dir poco particolare. Abbiamo visto in passato come un soggetto di questo tipo sia in grado di trascinare le masse, non solo per il suo stile di gioco ai tavoli di tutto il mondo. A livello personale, infatti, è sempre stato capace di essere un esempio, in positivo ma anche in negativo.

Nei giorni scorsi ci siamo resi conto di quanto fosse importante per lui la questione mentale e psicologica. La presenza nella sua vita di una donna come sua moglie, grazie alla quale approfittare di conoscenze e studi psicologici, per lui è fondamentale. Ma c’è stato un tempo in cui The Poker Brat era solo un ragazzo che stava esplodendo nel suo gioco più amato.

 

Comparazione Bonus Poker

RoomBonusVisita
Rakeback
45%
Rakeback
20%
Rakeback
30%

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

 

A parlarne è proprio lui, in un’intervista in cui rivive i tempi della sua giovinezza, quando il suo nome stava iniziando a circolare in maniera importante.

Phil Hellmuth e una gioventù non facile

I colleghi del Telegraph hanno avuto la possibilità di intervistare Hellmuth in maniera molto genuina. Phil ha svelato che da ragazzo puliva le gabbie delle scimmie dello zoo della sua città. Ma da allora è entrato nella sua vita solo il poker, che è di fatto diventato il suo unico lavoro.

Un lavoro che lo ha reso anche una persona diversa, suo malgrado, quando è esplosa in maniera fragorosa la sua stella:

È stata una bella illusione essere campione del mondo, giocare a poker per guadagnare, vivere in un attico e far fatica a pagare le bollette. Sono uno spendaccione, bevo Don Pérignon e mangio nei ristoranti 3 volte al giorno, ma sono un bravo gestore, riesco a gestire molto bene il mio denaro

 

Comparatore Bonus Poker

RoomBonusVisita
Rakeback
45%
Rakeback
40%
Rakeback
20%

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

 

In ogni caso Hellmuth si sente di dare consigli a chi un giorno si troverà nella sua stessa condizione:

C’è chi ha talento per mantenere le proprie ricchezze e chi per fare soldi

E se lo dice lui…


Se ti piacciono i nostri contenuti iscriviti alla Community su Facebook!

Scopri i deal Rakeback di Grinderlab!

Ispirato all’articolo di Italiapokerclub “Phil Hellmuth si racconta: ero campione del mondo, vivevo in un attico ma era dura pagare le bollette”

Entra nella migliore community sul poker

Accedi al gruppo Facebook per confrontarti con centinaia di Grinders e restare aggiornato sulle iniziative di Grinderlab

Potrebbe interessarti anche:

E se il poker fosse diviso a livelli di skill?

E se il poker fosse diviso a livelli di skill?

Scrivendo l'articolo sulla poker room che non vuole giocatori vincenti, è nata una riflessione sull'ecosistema pokeristico, che in un modo o nell'altro sembra destinato a tendere allo zero. È un mondo dove tanti perdenti introducono denaro, e pochi vincitori lo...

leggi tutto
Chatta
Serve aiuto?
Ciao, sono Dario 😄
Come posso aiutarti?