Phil Hellmuth: “Sono ancora oggi il più forte di tutti”

Set 7, 2023

Phil Hellmuth wsop 2024

Se c’è qualcuno in giro che si sorprende per il record di Phil Hellmuth alle WSOP, sicuramente è una persona distratta. Phil ha portato a casa il suo primo braccialetto 35 anni fa, e questo fa credere a molti che sia ormai un giocatore finito. Tuttavia si tratta di un giocatore sempre molto attento e ben allenato. E il fatto che un paio di mesi fa ha vinto il suo 17° braccialetto non è casuale.

Stiamo parlando di un giocatore straordinario, capace di portare a casa un titolo alle World Series of Poker in cinque decadi diverse e consecutive. E se il dato sui braccialetti vinti non basta, aggiungiamo il fatto che è stato runner up in altre 14 occasioni. Dunque potenzialmente avrebbe potuto vincere 31 titoli! Tuttavia, i feedback negativi sono quasi del tutto legati a un ego gigantesco.

 

Comparatore Bonus Poker

RoomBonusVisita
965 €
1000 €
20 €

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

 

Phil Hellmuth, le sue ultime parole

In una recente intervista rilasciata per l’ultima edizione di CardPlayer, Phil Hellmuth ha toccato diversi argomenti. Tra questi il nuovo boom del poker live, che si sta verificando in maniera chiara in questi mesi. La paura legata alla pandemia sembra ormai alle spalle:

Il poker non è mai stato così popolare come oggi. Il post-pandemia ha portato nel movimento tanti nuovi giocatori e ha indotto al ritorno tanti vecchi. Questi ultimi avevano smesso, ma ora sono più saggi e hanno anche più soldi per giocare.

 

Si parla inevitabilmente delle WSOP. La prossima edizione dovrebbe presentare oltre 100 eventi. Phil non sembra così esaltato dalla cosa:

Ogni anno spero che ci siano sempre meno tornei. 100 sono troppi, in realtà arriviamo a 150 se aggiungi le altre series. E poi occorre una netta separazione tra eventi live e online.

 

 

Comparatore Bonus Poker

RoomBonusVisita
508 €
1000 €
20 €

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

 

Il più forte di tutti

Nel corso dell’intervista, Phil Hellmuth ha parlato come sempre in maniera positiva di sé. Al punto da tirare fuori una nuova massima, destinata come sempre a far discutere:

Tanti giocatori mi hanno riconosciuto lo status di GOAT (“greatest of all time”, il migliore di sempre). Io credo di essere ancora oggi il più forte giocatore di tornei di poker. I miei risultati negli ultimi 20 mesi parlano chiaro. Naturalmente c’è chi cerca di battermi, c’è chi fa leva su classifiche che non riconoscono la grandezza di un giocatore.

 

Anche tu credi che The Poker Brat sia attualmente il più forte in circolazione?

Entra nella migliore community sul poker

Accedi al gruppo Facebook per confrontarti con centinaia di Grinders e restare aggiornato sulle iniziative di Grinderlab

Potrebbe interessarti anche:

Chatta
Serve aiuto?
Ciao, sono Dario 😄
Come posso aiutarti?