Poker Masters nel vivo: Zamani sorride, c’è un patron di Premier League

Set 30, 2022

zamani poker masters

Entra sempre di più nel vivo la nuova edizione della Poker Masters. Abbiamo già parlato di questo evento come di una sorta di “riscossa” per PokerGO, già coinvolta dal disastro e dai pessimi numeri dello Stairway to Millions che non si è nemmeno concluso. E ci sono già degli ottimi risultati e dei grandi nomi da annoverare verso la fine della settimana.

Su tutti spicca quello di Martin Zamani. Il player americano, dopo aver trascorso un’estate alla ribalta per via delle accuse pesanti nei confronti di Bryn Kenney, è tornato a far parlare le carte. Ma c’è tanta curiosità anche per un altro personaggio, ovvero Tony Bloom, il quale continua a far vedere la sua confidenza nei confronti del poker nonostante il suo impegno nello sport.

 

Comparatore Bonus Poker

RoomBonusVisita
965 €
1000 €
20 €

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

 

Poker Masters 2022 grandi firme

Partiamo dai risultati e dalla vittoria di Zamani, il quale si è aggiudicato l’evento #6. Il torneo in modalità No Limit Hold’em da 10.000 dollari di buy-in ha visto trionfare l’americano in un heads up tutto a stelle e strisce con Jared Jaffee, al quale manca ancora una volta l’acuto definitivo. Sono 223.000 i dollari portati a casa da Zamani, come stiamo per vedere:

1st Martin Zamani United States $223,100
2nd Jared Jaffee United States $155,200
3rd Justin Saliba United States $116,400
4th Matthew Wantman United States $97,000
5th Anthony Hu United States $77,600
6th Masashi Oya Japan $58,200
7th Ken Aldridge United States $48,500
8th Jesse Lonis United States $38,800

Veniamo invece all’evento #7, il No Limit Hold’em da 25.000 dollari. In questo caso a trionfare è stato un altro uomo “di casa” alla Poker Masters, ovvero Andrew Lichtenberger. Primo posto e prima moneta da 465.750 dollari per lui, dopo aver sconfitto in heads up Sean Winter. Bel tavolo finale con Cary Katz e Chance Kornuth tra gli altri. Ecco il payout:

 

Comparatore Bonus Poker

RoomBonusVisita
508 €
1000 €
20 €

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

 

1st Andrew Lichtenberger United States $465,750
2nd Sean Winter United States $345,000
3rd Kazuhiko Yotsushika Japan $224,500
4th Cary Katz United States $172,500
5th Chance Kornuth United States $138,000
6th Billy Wragg United Kingdom $103,500
7th Brian Rast United States $86,250
8th Erik Seidel United States $69,000
9th Isaac Kempton United States $69,000
10th Bill Klein United States $51,750

 

Ma come abbiamo scritto, c’è tanta curiosità per la presenza di Tony Bloom. Il presidente del club di Premier League inglese del Brighton (che di recente ha messo in panchina l’italiano Roberto De Zerbi) è ancora in corsa per l’evento Pot Limit Omaha da 25.000 dollari.

Al comando del chipcount c’è John Riordan, con Bloom che è quarto.


Se ti piacciono i nostri contenuti iscriviti alla Community su Facebook!

Scopri i deal Rakeback di Grinderlab!

Entra nella migliore community sul poker

Accedi al gruppo Facebook per confrontarti con centinaia di Grinders e restare aggiornato sulle iniziative di Grinderlab

Potrebbe interessarti anche:

Diretta streaming a carte scoperte Triton SHRS Montenegro

Diretta streaming a carte scoperte Triton SHRS Montenegro

Giornate di streaming spettacolari in arrivo dal 13 al 26 maggio. In questa pagina seguiremo le dirette da Montenegro delle Triton Super High Roller Series, il circuito dedicato ai tornei high stakes che ad ogni tappa vede accorrere i più forti torneisti da tutto il...

leggi tutto
Chatta
Serve aiuto?
Ciao, sono Dario 😄
Come posso aiutarti?