Sean Winter e Ali Imsirovic di fronte: abbiamo il bluff dell’anno?

Mar 29, 2022

sean winter

Nelle scorse ore ci siamo ritrovati a tessere le lodi (oltre che a sottolineare la fortuna) di Sean Winter. Il fortissimo giocatore americano è riuscito a portare a casa l’edizione 2022 dello U.S. Poker Open al termine di una rimonta clamorosa. Vincendo gli ultimi due tornei della schedule dopo dieci apparizioni senza cash, si è reso protagonista di un comeback incredibile che gli ha consentito di vincere l’aquila dorata.

Una rimonta che ha preso il via da molto lontano, ovvero dal successo nell’evento #11. Un successo che è arrivato soprattutto grazie a quello che potremmo considerare già oggi il bluff dell’anno. Sotto il fuoco di Winter è finito Ali Imsirovic, ovvero il mostro finale per quanto riguarda i tornei live degli ultimi 15 mesi. Una giocata incredibile che merita di essere analizzata da cima a fondo.

 

Comparatore Bonus Poker

RoomBonusVisita
20 €
965 €
500 €

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

 

Sean Winter realizza il bluff dell’anno

Situazione: final table livelli 30.000/60.000 big blind ante 60.000

Preflop: Schindler rilancia a 135.000 con 10♥7♥ da bottone. Winter da small blind vede A♥6♥ e 3-betta a 425.000, ma Imsirovic ha Q♦Q♣ da big blind: 4-bet a 750.000. Sean decide dopo un minuto di fare call, con il pot che sale a quota 2.345.000 chips.

Flop: J♠7♦2♦ – Winter ci pensa circa un minuto prima di fare una puntata davvero piccola da 250.000 chips. Il bosniaco decide di fare solo call, il pot sale a quota 2.945.000 chips.

Turn: K♥ – seconda puntata da parte dello statunitense, che si tiene ancora basso e ne mette 450.000 al centro. Imsirovic ci pensa ancora una volta molto poco e fa call. Il pot sale a quota 3.745.000 chips.

River: 6♣ – Winter chiede il clock, fa passare circa un minuto e mette tutto lo stack al centro. Ali sembra molto scoraggiati, dà un’occhiata allo stack del rivale e butta le carte.

 

Comparatore Bonus Poker

RoomBonusVisita
965 €
1000 €
20 €

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

 

Una mano gestita in maniera pazzesca da Sean Winter, soprattutto nel preflop con le due micro-bet che gli hanno consentito di mantenere l’action dalla sua parte. Da parte di Ali Imsirovic c’è forse da rimproverare il mancato raise al flop o il fatto di polarizzare l’avversario su pochissime mani come l’unica overpair rimasta (gli Assi).

Resta comunque la lucidità e il sangue freddo dell’americano, che forse ha dimostrato di avere mani come JJ o AK già dalla condotta avuta preflop.


Se ti piacciono i nostri contenuti iscriviti alla Community su Facebook!

Scopri i deal Rakeback di Grinderlab!

Entra nella migliore community sul poker

Accedi al gruppo Facebook per confrontarti con centinaia di Grinders e restare aggiornato sulle iniziative di Grinderlab

Potrebbe interessarti anche:

Come gioca un top mondiale al NL25: una mano con gli assi

Come gioca un top mondiale al NL25: una mano con gli assi

Torniamo nella mente di un pro, uno dei migliori al mondo come "MMAsherdog", che regala una partita commentata 4x allo ZOOM NL25 di PokerStars. Tutte le mani che gioca sono interessanti, perché le spiegazioni sono molto approfondite e spiegano come pensa un...

leggi tutto
Chatta
Serve aiuto?
Ciao, sono Phil 😄
Come posso aiutarti?