Le magiche notti cipriote di Sergio Aido, tra monster pot e grandi letture

Ago 28, 2021

Sergio Aido

Abbiamo già scritto, nella giornata di ieri, di uno dei tavoli di cash game high stakes più caldi del momento. Stiamo parlando del SHRB Europe Cash Game, al quale si sono uniti alcuni tra i più forti grinder in circolazione. Tra questi abbiamo notato la presenza imponente di Sergio Aido.

Il grinder spagnolo, abile sia nei tornei High Roller che nei ricchi tavoli di cash game, era tra i giocatori più attesi. Con lui abbiamo visto anche altri player di grande livello ai nastri di partenza. Come nel caso di Wiktor ‘limitless’ Malinowski, specialista di heads up cash game, o Timofey ‘treueteller’ Kuznetsov. Senza dimenticare Dan ‘Jungleman’ Cates.

 

Comparazione Bonus Poker

RoomBonusVisita
Rakeback
45%
Rakeback
20%
Rakeback
30%

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

 

Insomma, tutta bella gente partita con le peggiori intenzioni. Il tavolo si è giocato a livelli da 500/1.000 dollari. Lo stack più piccolo era in dote a Mikita Badziakouski che si è seduto con 50.000 bigliettoni, mentre Cates ne ha portati con sè 200mila. Tutti gli altri hanno oscillato tra 100k e 150k

Insomma, c’erano tutti i presupposti per divertirsi.

Sergio Aido subito on fire

Il primo big pot che l’iberico ha portato a casa si è giocato contro Malinowski. Quest’ultimo ha esibito i documenti floppando il set di Assi su flop A-4-5 con le ultime due carte a fiori. Il board giusto per devastarsi, visto che Aido aveva monster draw con 6-7 di fiori. Un draw che si completa con il Dieci di fiori al turn: Sergio pusta 51k su un pot da oltre 65 e limitless va subito al call trovando la brutta sorpresa. Il river non cambia la sostanza e regala un piatto devastante allo spagnolo.

La situazione si ripete quasi allo stesso modo qualche orbita più tardi. Si comincia fortissimo: Badizakouski apre a 2.000 con A-10 di quadri, Vladi Chaoulov 3-betta con A-K a 8.000 e trova la 4-bet di Aido a 22.000 con coppia di Re. Non contento il romeno 5-betta a 60k, trovando il call del suo avversario, Il flop 6-J-6 è perfetto per Sergio che è costretto a indossare l’elmetto: Choulov, infatti, gli lancia letteralmente in testa le chips facendo all-in e trovando l’inevitabile call. Il colpo si chiude senza sorprese e con un pot da quasi 328k incamerato dallo spagnolo.

 

Comparatore Bonus Poker

RoomBonusVisita
Rakeback
45%
Rakeback
40%
Rakeback
20%

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

 

Alla fine dei conti, Sergio Aido chiuderà la serata con un profit di ben 198.000 dollari. Uno stack quasi triplicato vista la partenza con 100.000 verdoni. Il tutto grazie a due mani da far perdere la testa.


Se ti piacciono i nostri contenuti iscriviti alla Community su Facebook!

Scopri i deal Rakeback di Grinderlab!

Entra nella migliore community sul poker

Accedi al gruppo Facebook per confrontarti con centinaia di Grinders e restare aggiornato sulle iniziative di Grinderlab

Potrebbe interessarti anche:

Chatta
Serve aiuto?
Ciao, sono Dario 😄
Come posso aiutarti?