WPT a ritmo di musica: il nuovo ambassador è Steve Aoki

Gen 15, 2022

steve aoki wpt

Riprende in maniera improvvisa la ricerca, da parte dei più importanti marchi del poker mondiale, di personaggi in grado di dare ancor più risalto ai suddetti brand. Sembrano essere comunque passati i tempi in cui erano le poker room più importanti al mondo a cercare di portarsi in casa soggetti provenienti da altri mondi. Nel caso di Steve Aoki, infatti, la situazione è molto diversa.

Per quei pochi (anzi pochissimi) che non sanno chi sia, Steve è uno dei più importanti Dj e producer su scala mondiale. Al di là del seguito che sta portando avanti anno dopo anno sui social, l’uomo nativo di Miami ha saputo scalare le vette delle produzioni musicali che hanno fatto ballare milioni di persone in giro per il mondo. Ora per lui inizia una nuova carriera, quella di ambasciatore del poker.

 

Comparatore Bonus Poker

RoomBonusVisita
500 €
1000 €
508 €

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

 

Sarà lui, infatti, il nuovo volto del World Poker Tour.

Steve Aoki ambasciatore del WPT

Nella stagione che prenderà il via nei prossimi giorni, infatti, Steve Aoki sarà il nuovo ambassador del WPT. Un ruolo che sembra calzare a pennello per un personaggio che, nel tempo libero che non trascorre a produrre musica, si dedica proprio al gioco del poker. E la sua prima reazione è di grande entusiasmo per questo nuovo ruolo:

Per me è un grande onore entrare a far parte del team del WPT. Per tantissimi anni ho ammirato i tavoli più importanti del WPT e ora sono molto contento di far parte di questa grande famiglia. Provo grande stupire e gratitudine, per me è tutto incredibile.

 

Comparatore Bonus Poker

RoomBonusVisita
965 €
1000 €
20 €

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

 

La prima occasione in cui Steve presterà il suo “volto” per il World Poker Tour sarà a dir poco speciale, se non altro per la location. Si giocherà infatti a Hollywood, al Seminole Hard Rock Hotel and Casino, la prima tappa in programma da partire dal 21 gennaio. Già qui, a meno di stravolgimenti legati alla curva pandemica, lo vedremo all’opera.

Sarà un bel banco di prova, ma se vedrà girare i board con lo stesso successo con cui fa girare i dischi, sarà un bell’andare per lui.


Se ti piacciono i nostri contenuti iscriviti alla Community su Facebook!

Scopri i deal Rakeback di Grinderlab!

Entra nella migliore community sul poker

Accedi al gruppo Facebook per confrontarti con centinaia di Grinders e restare aggiornato sulle iniziative di Grinderlab

Potrebbe interessarti anche:

Chatta
Serve aiuto?
Ciao, sono Dario 😄
Come posso aiutarti?