Steve Aoki sempre più appassionato: diventa ambassador di DraftKings

Set 20, 2022

steve aoki wpt

Il 2022 che inizia a volgere verso la fine ci ha regalato non solo grande gioco, ma anche grandi personaggi. Soprattutto per quanto riguarda il mix tra il poker e altri mondi, da sempre molto sensibili al gioco. Uno su tutti è senza dubbio Steve Aoki, la cui fama decisamente lo precede. Stiamo parlando di un grande DJ, ma anche di un grande appassionato di gaming.

Aoki è balzato agli onori della cronaca pokeristica mondiale qualche mese fa, in quanto è stato nominato come nuovo ambassador del World Poker Tour. Una qualifica importante che ha consentito al buon Steve di girare i Main Event più importanti del circuito. Ma è anche la prima di una serie di qualifiche che il noto DJ di origini asiatiche ha ottenuto.

 

Comparatore Bonus Poker

RoomBonusVisita
965 €
1000 €
20 €

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

 

Steve Aoki nel mondo del fantasy sport

Da qualche ora, infatti, Steve Aoki è diventato il nuovo ambassador di DraftKings. Stiamo parlando di uno dei brand più importanti su scala mondiale per quanto riguarda i fantasy sport e più in generale il rapporto tra il gaming e le cryptovalute. Tanto che il DJ sarà ambasciatore di DraftKings Marketplace. Spieghiamo meglio di cosa si tratta.

Steve sarà coinvolto nella promozione dei nuovi progetti legati a DraftKings Reignmakers. Per spiegarlo meglio ci affidiamo al comunicato stampa. Si tratta di una serie di fantasy sport basata su Nft in cui i giocatori saranno in grado di costruire una raccolta di carte giocatore con le quali possono redigere una formazione da utilizzare in giochi in stile fantasy sport.

 

Comparatore Bonus Poker

RoomBonusVisita
508 €
1000 €
20 €

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

 

La prima collezione di DraftKings dedicata a Steve Aoki – denominata – Aoki 2022 All-Star Access Pass – è stata rilasciata il 15 settembre. I collezionisti potranno giocare partite private e vincere degli Nft da collezionare.

DraftKings dunque apre le proprie porte a esponenti ben in vista di altri mondi. Il primo ambassador è infatti un certo Tony Hawk, vero e proprio colosso dello skateboard sportivo.


Se ti piacciono i nostri contenuti iscriviti alla Community su Facebook!

Scopri i deal Rakeback di Grinderlab!

Entra nella migliore community sul poker

Accedi al gruppo Facebook per confrontarti con centinaia di Grinders e restare aggiornato sulle iniziative di Grinderlab

Potrebbe interessarti anche:

Phil Ivey potrebbe essere il recordman di braccialetti WSOP?

Phil Ivey potrebbe essere il recordman di braccialetti WSOP?

Un articolo redatto da Barry Carter su pokerstrategy.com ha attirato la nostra attenzione e ci ha portati a riflettere: lodiamo sempre Phil Hellmuth per i suoi 17 (per poco 18) braccialetti WSOP... ma se solo Phil Ivey avesse avuto voglia, avrebbe potuto distruggere...

leggi tutto
Chatta
Serve aiuto?
Ciao, sono Dario 😄
Come posso aiutarti?