The Card Counter è uscito: cosa dobbiamo aspettarci da questo film

Set 4, 2021

the card counter

Finalmente non c’è più tempo da perdere e da attendere. Un nuovo film dedicato al gioco del poker – naturalmente con una storia abbastanza importante alle spalle – è arrivato con puntualità nelle sale di tutto il mondo. Il suo titolo è The Card Counter – Il collezionista di carte e se ci consentite il gioco di parole ha tutte le carte in regola per far parlare a lungo di sé.

Se non altro perchè alle spalle di questa nuova pellicola c’è un nome importante come quello di Paul Schrader. L’uomo che ha messo la firma su vere e proprie opere d’arte come Taxi Driver Toro scatenato, torna all’opera anche se con una duplice veste. Oltre ad aver fatto da regista, infatti, Schrader ha avuto anche il compito di partecipare alla produzione della pellicola.

 

Comparazione Bonus Poker

RoomBonusVisita
Rakeback
45%
Rakeback
20%
Rakeback
30%

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

 

La curiosità degli appassionati, sia di poker che di cinema, era veramente tanta. I primi riscontri sul film sono arrivati, quindi andiamoli a scoprire.

The Card Counter, primi pareri non esaltanti

Come ben sappiamo, The Card Counter è stato presentato durante la Mostra del Cinema di Venezia, storica kermesse che si svolge ogni anno e che si concluderà domani con la consegna dei famigerati Leoni d’Oro. Il protagonista della storia è William Tell, un ex soldato arrestato per aver fatto da aguzzino ad Abu Ghraib e interpretato da Oscar Isaac. Nel corso del suo viaggio di redenzione conoscerà personaggi che lo avvicineranno al mondo del poker, sempre in mezzo a storie e vie traverse.

La bravura di Schrader consiste nel dare sempre chiavi di letture molto profonde ai suoi personaggi. Soprattutto per quanto riguarda il rapporto tra gli stessi e il gioco, inizialmente visto come una forma di perdizione e poi considerato una via di sfogo per William e per gli altri soggetti, nel corso delle loro vite travagliate. Ne viene fuori un’immagine del poker non travisata, ma comunque attenta e fuori da ogni stereotipo.

 

Comparatore Bonus Poker

RoomBonusVisita
Rakeback
45%
Rakeback
40%
Rakeback
20%

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

 

Queste le parole del regista:

Nel pensare a questo film cercavo personaggi con grosse responsabilità alle spalle che la società ha perdonato, ma che non hanno però trovato perdono in loro stessi e Abu Ghraib è davvero qualcosa di imperdonabile. La ricostruzione è stata molto libera, abbiamo creato un labirinto, qualcosa che era nelle nostre menti

Riuscirà questa pellicola a sfondare, sia tra gli appassionati di poker che tra i cinefili? Lo scopriremo solo tra qualche settimana, dopo i primi dati del box office


Se ti piacciono i nostri contenuti iscriviti alla Community su Facebook!

Scopri i deal Rakeback di Grinderlab!

Entra nella migliore community sul poker

Accedi al gruppo Facebook per confrontarti con centinaia di Grinders e restare aggiornato sulle iniziative di Grinderlab

Potrebbe interessarti anche:

Carte segnate alle WSOP! O è nella natura del gioco?

Carte segnate alle WSOP! O è nella natura del gioco?

Come al solito è X/Twitter il megafono che annuncia al mondo i drammi delle WSOP di Las Vegas. Poker.org ha fatto da cassa di risonanza a un tweet del pro Mike Holtz, che si lamentava di una situazione estremamente delicata. A detta del due volte WSOP online player of...

leggi tutto
Chatta
Serve aiuto?
Ciao, sono Dario 😄
Come posso aiutarti?