Tom Dwan sfrutta la sua immagine e inganna Gal Yifrach

Gen 22, 2022

tom dwan

C’è chi, per definirlo a livello pokeristico, lo ha accostato a ciò che è stato MIchael Jordan per il basket o Joe Di Maggio per il baseball. Quel che è certo è che la sua aura continua a essere enorme, quasi quanto il suo ego. Stiamo ovviamente parlando di Tom Dwan, uno dei giocatori più iconici della storia recente del poker su scala mondiale.

Un grandissimo giocatore che sta andando anche al di là del tempo che scorre e delle pause che si è preso, più a livello fisiologico che tecnico. La sua capacità di adattamento a ogni tavolo e a ogni avversario lo rende un personaggio unico nel suo genere. Come nel caso delle sessioni disputate all’Hustler Casino di Los Angeles, che lo hanno visto protagonista lo scorso anno.

 

Comparatore Bonus Poker

RoomBonusVisita
500 €
1000 €
508 €

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

 

Ed è proprio qui che è nata la magia, con la mano che stiamo per analizzare e che lo ha visto di fronte a Gal Yifrach.

Tom Dwan centellina i guadagni

Situazione: cash game livelli 100/200 dollari, big blind ante 200 dollari

Preflop: Tom da bottone vede 10♠8♣ e rilancia a 2.200 dollari, trovando il call di Gal con J♥9♠ da hi-jack. Il pot sale a quota 5.300 dollari.

Flop: J♣10♥8♥ – Gal decide di fare check fuori posizione, la parola passa a Dwan che c-betta 3.300 dollari. Un call semplice per Gal, che porta il pot a quota 11.900 dollari.

Turn: 2♠ – ancora un check per Gal, Tom decide di continuare a spingere mettendo altri 8.500 dollari al centro. Il suo avversario non demorde e decide di chiamare, con il pot che sale a quota 28.900 dollari.

River: 10♦ – terzo giro e terzo check per Gal, Dwan non demorde e mette altri 19.000 dollari sul piatto. Questa volta, però, Yifrach decide di foldare e fa bene.

 

Comparatore Bonus Poker

RoomBonusVisita
508 €
1000 €
20 €

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

 

In questo caso è stata l’immagine molto loose aggressive a consentire a Durrrr di prenere un bel piatto contro un giocatore molto forte e altrettanto aggressivo come Gal. Molto bravo è stato Tom a fare delle puntate ben calibrate per indurre il suo avversario a giocare fino al river.

Yifrach ha mostrato tutta la sua debolezza nella ricerca di una carta, che poteva essere un altro Jack e ancor di più un Sette. Il give up al river è stata l’inevitabile conclusione.


Se ti piacciono i nostri contenuti iscriviti alla Community su Facebook!

Scopri i deal Rakeback di Grinderlab!

Photo credit: Cardschat.com

Entra nella migliore community sul poker

Accedi al gruppo Facebook per confrontarti con centinaia di Grinders e restare aggiornato sulle iniziative di Grinderlab

Potrebbe interessarti anche:

Come gioca un top mondiale al NL25: una mano con gli assi

Come gioca un top mondiale al NL25: una mano con gli assi

Torniamo nella mente di un pro, uno dei migliori al mondo come "MMAsherdog", che regala una partita commentata 4x allo ZOOM NL25 di PokerStars. Tutte le mani che gioca sono interessanti, perché le spiegazioni sono molto approfondite e spiegano come pensa un...

leggi tutto
Chatta
Serve aiuto?
Ciao, sono Phil 😄
Come posso aiutarti?