Un nuovo torneo negli Usa. Il requisito? Aver vinto… poco

Dic 20, 2021

torneo low cost

Di tornei di poker live, in giro per il mondo, ne stiamo finalmente tornando a vedere tantissimi in queste ultime settimane. La voglia di giocare, ma anche di organizzare nuovi eventi dopo il lungo periodo di stop causato dalla pandemia, sta continuando a prendere il sopravvento. Tanto che le poker room e i casinò di tutto il mondo stanno cercando di assecondare le richieste dei giocatori.

Si è concluso da poche ore, giusto per fare l’esempio più recente, il WPT Five Diamonds Classic che ha visto l’ottimo terzo posto del nostro Gianluca Speranza. Ma abbiamo visto tante altre kermesse svolgersi in queste settimane e tante altre in programma nell’immediato futuro. Ma in questi giorni sta per prendere il via un evento a dir poco particolare negli Stati Uniti.

 

Comparazione Bonus Poker

RoomBonusVisita
Rakeback
45%
Rakeback
20%
Rakeback
30%

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

 

Un evento per tutti o forse per pochi. Ma non è come pensate voi.

Un torneo per chi ha guadagnato… poco

La location è il Maryland, il circuito in questione è il Potomac Winter Poker Open. Si svolgerà dal 9 al 21 febbraio prossimi presso l’MGM National Harbor proprio sulle rive del noto fiume che taglia anche Washington. Nella schedule che è stata ufficializzata in queste ore, l’attenzione di tutti è stata attirata non solo dagli eventi principali, ma in particolare da un torneo presente in calendario.

Il suo nome è Rookie Event, prenderà il via il 19 febbraio e prevede un buy-in da 200 dollari. Ma ad attirare l’attenzione di chi ha visualizzato il calendario, c’è una dicitura sotto al nome del torneo. C’è scritto infatti “riservato a chi vanta meno di 25mila dollari in cashes su Hendon Mob“. Un vero e proprio spazio esclusivo per chi non ha mai dato una svolta alla propria carriera.

 

Comparatore Bonus Poker

RoomBonusVisita
Rakeback
45%
Rakeback
40%
Rakeback
20%

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

 

Si tratta di un evento rivoluzionario, che ha qualche sporadico precedente in passato. Come un evento Pro/Am organizzato da APAT (Amateur Poker Association & Tour). Di certo non saranno in pochi a prendervi parte, anche se poi il rischio è quello di non avere più i requisiti, in caso di ripetizione del torneo.

Un rischio che va però corso…


Se ti piacciono i nostri contenuti iscriviti alla Community su Facebook!

Scopri i deal Rakeback di Grinderlab!

Entra nella migliore community sul poker

Accedi al gruppo Facebook per confrontarti con centinaia di Grinders e restare aggiornato sulle iniziative di Grinderlab

Potrebbe interessarti anche:

Perchè i giocatori di scacchi amano così tanto il poker

Perchè i giocatori di scacchi amano così tanto il poker

Perchè i giocatori di scacchi sono diventati improvvisamente (o quasi) degli appassionati di poker? A parlarne di recente è stato Nick Eastwood. Si tratta di un giocatore di cash game nonchè content creator e componente del team degli streamer di 888poker. Su...

leggi tutto
Phil Ivey potrebbe essere il recordman di braccialetti WSOP?

Phil Ivey potrebbe essere il recordman di braccialetti WSOP?

Un articolo redatto da Barry Carter su pokerstrategy.com ha attirato la nostra attenzione e ci ha portati a riflettere: lodiamo sempre Phil Hellmuth per i suoi 17 (per poco 18) braccialetti WSOP... ma se solo Phil Ivey avesse avuto voglia, avrebbe potuto distruggere...

leggi tutto
Chatta
Serve aiuto?
Ciao, sono Dario 😄
Come posso aiutarti?