Ancora polemiche su garantiti cancellati: questa volta tocca al Venetian

Set 20, 2022

the venetian las vegas montepremi garantiti

Mai come quest’anno i montepremi garantiti sono al centro degli scandali del mondo poker. È passato poco più di un mese dal fattaccio dell’Hustler Casino Live, che ha creato un vero polverone, e ora il Venetian di Las Vegas ha concluso frettolosamente la serie di PokerGO Stairway to Millions facendo sfumare $1,1 milioni di dollari in GTD.

La situazione è ben diversa da quella dell’HCL però: quest’ultimo ha interrotto un torneo da $250k GTD mentre alcuni flight dovevano ancora disputarsi, mentre il Venetian ha eliminato in anticipo alcuni tornei di una serie, ma le lamentele non sono tardate ad arrivare.

Che anche il mondo del live stia applicando, fraintendendola, la tesi di Patrick Leonard sui garantiti online?

 

Comparatore Bonus Poker

RoomBonusVisita
500 €
20 €
200 €

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

 

Come apprendiamo da PokerNews, domenica doveva esserci un torneo da $25.500 con mezzo milione di dollari garantito, e gli ITM dello stesso torneo avrebbero vinto un ticket per il $51.000 del lunedì successivo, con $600.000 sulla linea.

Entrambi i tornei sono stati tagliati dal programma, nonostante alcuni giocatori avessero già vinto ingressi gratis al torneo di domenica. Le ragioni, sospetta PokerNews, potrebbero essere per overlay attesi, e il Venetian non ha fatto commenti dopo la richiesta del giornale.

I primi otto tornei della series hanno tutti superato il GTD, finché venerdì il torneo da $10.400 ha collezionato 18 entries a fronte di un prizepool garantito da $200.000, e il sabato successivo il $15.500 da $300.000 garantiti di nuovo si sono iscritti due giocatori in meno di quanto preventivato dall’organizzazione.

 

Comparatore Bonus Poker

RoomBonusVisita
20 €
965 €
500 €

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

 

Un totale di $50.000 in overlay, che ha fatto probabilmente scattare il campanello d’allarme. PokerGO ha commentato semplicemente dicendo “La Stairway To Millions aveva in origine 12 eventi in schedule, ma viste le decisioni fatte dalla poker room del Venetian Resort, i due eventi finali sono stati cancellati”. 

Cancellare un torneo prima che questo inizi non dovrebbe essere nulla di male, anche se farlo per la paura che un garantito non si realizzi è, come dicevamo nell’articolo dell’Hustler, un po’ aggirare la “scommessa” alla base di un GTD. Un comportamento antisportivo se vogliamo, anche se un’azienda non ha obblighi di fair play.

Meglio che cancellarlo a metà, decisamente, ma anche questa volta sono sorte polemiche. Il perché è che alcuni giocatori avevano già vinto dei ticket per partecipare ai tornei eliminati.

Adam Hendrix per esempio racconta di aver ricevuto offerte di rimborso, ma nonostante questo ha commentato “cancellare un torneo di cui hai già vinto un satellite è inaccettabile”. 

E aggiungeremmo, discorso logico visto che con un presunto overlay, il valore atteso di quei ticket era decisamente più alto del buy-in. Insomma, restituendogli i soldi paradossalmente ci ha perso.

Ma forse il danno più grande è quello di immagine per il Venetian. Questa notizia ha aperto il vaso di pandora delle critiche, che molti si tenevano dentro e ora stanno esternando. “Un posto orribile per il poker” viene definito, e anche nell’ultimo episodio di Only Friends, il podcast di Solve For Why, Matt Berkey e altri lo indicano come una brutta location per un pokerista.

Lasciamo il video in allegato (si inizia a parlare del Venetian a 1:08:00) per gli anglofoni che vogliono approfondire.


Se ti piacciono i nostri contenuti iscriviti alla Community su Facebook!

Scopri i deal Rakeback di Grinderlab!

Entra nella migliore community sul poker

Accedi al gruppo Facebook per confrontarti con centinaia di Grinders e restare aggiornato sulle iniziative di Grinderlab

Potrebbe interessarti anche:

Estrarre un bounty da 1M… e mantenere la poker face

Estrarre un bounty da 1M… e mantenere la poker face

Queste WSOP sono iniziate alla grandissima, non c'è che dire. Uno dei primi tornei del calendario era l'attesissimo Mystery Millions No-Limit Hold'Em, torneo in modalità Mystery Bounty dal buy-in di $1.000 e con ben due taglie del valore di un milione di dollari.  È...

leggi tutto
Chatta
Serve aiuto?
Ciao, sono Dario 😄
Come posso aiutarti?