20 anni di WPT. E c’è il ritorno in Europa

Gen 20, 2022

wpt

Il WPT è uno dei circuiti più amati, più frequentati e più prestigiosi della storia del poker live. Visto inizialmente come una versione itinerante e più duratura del tempo delle World Series of Poker, ha saputo distaccarsi da questa nomea. L’atmosfera che si respira durante i tornei, in particolare i Main Event di ogni tappa, ha sempre qualcosa di unico e difficile da imitare.

Ecco allora che diventa ancor più speciale questo 2022, che ha preso il via con la tappa che registra il 20° anniversario di questo circuito. E non si poteva non iniziare da una delle sedi storiche del World Poker Tour, ovvero il Seminole Hard Rock Hotel & Casino. In quel di Hollywood, dove le stelle sono abituate a brillare un po’ di più, prende il via un anno che è destinato a diventare speciale.

 

Comparatore Bonus Poker

RoomBonusVisita
500 €
1000 €
508 €

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

 

Il WPT compie 20 anni e torna in Europa

A fare gli onori di casa ci ha pensato, come di consueto, Adam Pliska. Il numero uno dell’organizzazione ha voluto salutare con emozione e tanta adrenalina i partecipanti al primo evento di quest’anno:

Non potremmo essere più felici di lanciare il nostro storico 20° anniversario con un partner straordinario nel Seminole Hard Rock Hotel & Casino Hollywood. Abbiamo programmato tutta una serie di iniziative speciali in programma per il resto dell’anno per offrire alla comunità del poker modi fantastici per festeggiare con noi.

Dopo queste parole, riprese anche dagli amici di Assopoker, si è passati ai fatti. Ma si è passati anche alla scoperta di una schedule che tornerà, dopo qualche anno di stop a causa anche degli effetti della pandemia, a essere internazionale. Il World Poker Tour, infatti, uscirà nuovamente dai confini a stelle e strisce per tornare a girare il mondo.

 

Comparatore Bonus Poker

RoomBonusVisita
508 €
1000 €
20 €

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

 

Sono in particolare due le date che andranno segnate nel calendario degli aficionados del WPT. La prima è quella del 25 marzo, ovvero quella in cui ci sarà il tanto atteso ritorno in Europa con il WPT Deepstacks Amsterdam. Cinque giorni dopo, il 30 marzo, ci sarà anche la spedizione alla volta dell’Australia con il DeepStacks Sydney.

Due appuntamenti che rappresenteranno, in un certo senso, un’altra spinta verso il ritorno alla piena normalità per gli amanti del poker.


Se ti piacciono i nostri contenuti iscriviti alla Community su Facebook!

Scopri i deal Rakeback di Grinderlab!

 

Entra nella migliore community sul poker

Accedi al gruppo Facebook per confrontarti con centinaia di Grinders e restare aggiornato sulle iniziative di Grinderlab

Potrebbe interessarti anche:

Durrrr ci ha preso gusto: doppietta da campione a Madrid

Durrrr ci ha preso gusto: doppietta da campione a Madrid

Tom Dwan ha dimostrato finalmente di riuscire ad arrivare in fondo anche ai tornei. La sua vena di giocatore di altissimo rango nel cash game high stakes sembra aver subito una leggera mutazione. E ce ne stiamo accorgendo in quello che è il perfetto prologo delle WSOP...

leggi tutto
Entra nella migliore community di poker in Italia

Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere aggiornato su tutte le nostre iniziative !

x

Entra nella migliore community di poker in Italia

newsletter

Chatta
Serve aiuto?
Ciao, sono Phil 😄
Come posso aiutarti?