WSOP 2021 – Negreanu e Deeb a bomba, che gesto di Norman Chad!

Ott 1, 2021

daniel-negreanu-wsop-2021

Prendono ufficialmente il via le WSOP 2021. Dopo un’attesa che è durata di fatto più di un anno, a causa della pandemia che ha bloccato le operazioni, le carte tornano a volare per la kermesse di poker più importante al mondo. I tavoli del Rio All-Suite Hotel & Casino si sono riempiti – ovviamente in base alle norme sanitarie in vigore – per dare spazio al grande poker ai suoi massimi livelli.

La prima giornata di gioco ha visto già alcuni tra i migliori giocatori del mondo impegnati nei primi tornei che fanno parte della schedule. In attesa che i giocatori italiani ed europei possano sbarcare negli Stati Uniti, ci sono già i primi colpi degni di nota. Ancora nessun braccialetto assegnato, ma action particolarmente attiva anche grazie alla presenza di alcuni grandi campioni. Andiamo a vedere come sono già andate le cose.

 

Comparazione Bonus Poker

RoomBonusVisita
Rakeback
45%
Rakeback
20%
Rakeback
30%

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

 

WSOP 2021, Negreanu e Matusow scatenati

Il torneo che sta vedendo la maggiore concentrazione di grandi nomi tra le proprie fila è senza dubbio l’evento #2. Il torneo H.O.R.S.E. da 25mila dollari di buy-in ha visto la registrazione di oltre 120 giocatori, alcuni dei quali sono di grande spessore. In primis Shaun Deeb e Daniel Negreanu che rientrano nella Top 10 del chipcount, rispettivamente al secondo e al nono posto.

Sugli scudi anche Mike Matusow ed Anthony Zinno, i quali insidiano proprio la Top 10 dopo un inizio di torneo decisamente promettente. Già schierato ai nastri di partenza anche Phil Hellmuth, il quale ha iniziato in maniera più soft così come altri grandi protagonisti come Brian Rast, David Baker e Matt Glantz. Ma si sa, il cavallo vincente si vede all’arrivo…

Norman Chad cuore d’oro

Degno di nota il gesto effettuato in queste ore da Norman Chad. Anche lui si è schierato ai nastri di partenza dell’evento #2. Lo storico commentatore delle World Series of Poker – in coppia con Lon McEachern – ha venduto le sue quote su StakeKings, in modo che una cifra cospicua vada in beneficenza alla Hope for Depression Research Foundation. A svelarlo è stato lo stesso Chad attraverso un post su Twitter.

 

Comparatore Bonus Poker

RoomBonusVisita
Rakeback
45%
Rakeback
40%
Rakeback
20%

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

 

Negli altri eventi si sono registrate ben 419 entries nell’appuntamento inaugurale, l’ormai consueto Casino Employees Event che vede ancora 62 giocatori in corsa e Shawn Weintraub in testa al chipcount. Ha preso il via anche l’evento #3, ovvero il Covid-19 Relief No-Limit Hold’em Charity Event. 260 le entries per l’evento da 1.000 dollari di buy-in e la chiplead nettamente in mano a Matt Stout.


Se ti piacciono i nostri contenuti iscriviti alla Community su Facebook!

Scopri i deal Rakeback di Grinderlab!

Entra nella migliore community sul poker

Accedi al gruppo Facebook per confrontarti con centinaia di Grinders e restare aggiornato sulle iniziative di Grinderlab

Potrebbe interessarti anche:

Estrarre un bounty da 1M… e mantenere la poker face

Estrarre un bounty da 1M… e mantenere la poker face

Queste WSOP sono iniziate alla grandissima, non c'è che dire. Uno dei primi tornei del calendario era l'attesissimo Mystery Millions No-Limit Hold'Em, torneo in modalità Mystery Bounty dal buy-in di $1.000 e con ben due taglie del valore di un milione di dollari.  È...

leggi tutto
Chatta
Serve aiuto?
Ciao, sono Dario 😄
Come posso aiutarti?