WSOP 2022 – Castelluccio vola verso il Day 3, punte azzurre al One More

Lug 8, 2022

castelluccio

L’Italia si rivela grande protagonista negli appuntamenti che si sono giocati questa notte alle World Series of Poker. In particolare nel Main Event, in cui le nostre punte di diamante hanno ottenuto ottimi risultati al termine del primo dei due Day 2 in programma. Su tutti spicca Sergio Castelluccio, il quale ha diffuso il verbo del “Genio” anche a Las Vegas.

Il giocatore azzurro è stato infatti il miglior italiano a superare il taglio nel Day 2ABC, riorganizzato per l’occasione dai vertici delle WSOP. Una scelta azzeccata, considerando la grande presenza di giocatori nel Day 1D di ieri. Tornando alla cronaca, oltre al Main Event è partito anche il One More for One Drop. E anche qui c’è tanta Italia nel chipcount.

 

Comparatore Bonus Poker

RoomBonusVisita
20 €
965 €
500 €

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

 

WSOP Main Event, super Castelluccio

Stando alle prime stime non ufficiali del sito delle WSOP, Gavin Munroe è il chipleader del Day 2ABC del Main Event. L’americano guida con l’unico stack in grado di sfondare il muro del milione di chips. Alle sue spalle troviamo l’algerino Karim Rebei e l’altro americano Nick Howard. Qua in mezzo si staglia la figura di Castelluccio, ottavo assoluto con uno stack da 570.000 gettoni.

Nelle prime posizioni c’è spazio anche per l’italo-francese Giuseppe Zarbo, a quota 415.000 chips, e per Sergio Benso che si ferma a quota 394.000 pezzi. In buona posizione anche Gianluca Speranza, che ha imbustato 247.500 chips a fine giornata. Attendiamo ovviamente il report ufficiale, con circa 1.300 qualificati e il muro delle 8.000 entries sfondato. Il record, dunque, si avvicina…

 

Comparatore Bonus Poker

RoomBonusVisita
500 €
20 €
200 €

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

 

Veniamo invece al One More for One Drop, evento da 1.111 dollari di buy-in con lo scopo benefico sempre in primo piano. Il Day 1 ha visto l’iscrizione di 841 giocatori, di cui 253 hanno superato il taglio. Comanda il chipcount il canadese Renmei Liu, che precede gli statunitensi Justin Fawcett e Justin Lee.

Come detto, c’è tanta Italia in questo chipcount. A partire da Antonio Barbato che è pienamente in Top 50 con 215.500 gettoni. Con lui presenti anche Vito Branciforti, che ripartirà domani con 164.500 chips, e Augusto Cavazzini che ne ha imbustate 77.000.


Se ti piacciono i nostri contenuti iscriviti alla Community su Facebook!

Scopri i deal Rakeback di Grinderlab!

Entra nella migliore community sul poker

Accedi al gruppo Facebook per confrontarti con centinaia di Grinders e restare aggiornato sulle iniziative di Grinderlab

Potrebbe interessarti anche:

WSOP 2024 – Come decidere a quali tornei partecipare

WSOP 2024 – Come decidere a quali tornei partecipare

Mancano ormai poco meno di 100 giorni allo start ufficiale delle WSOP 2024. Tutti i giocatori di poker che hanno deciso di prendervi parte stanno iniziando a pensare al da farsi. Nel mirino c'è la porta di ingresso del The Horseshoe, dove si possono inseguire dei veri...

leggi tutto
Chatta
Serve aiuto?
Ciao, sono Dario 😄
Come posso aiutarti?