WSOP 2022 – Hellmuth subito vicino al titolo, Melara ci riprova nell’H.O.R.S.E.

Giu 16, 2022

phil hellmuth giocatori wsop

Superata una nuova notte alle WSOP 2022, in cui i grandi nomi ormai sono di casa da qualche giorno. Siamo entrati nel corso della terza settimana di gioco tra i tavoli del Bally’s e del Paris di Las Vegas. E questa è stata in particolare la notte in cui Phil Hellmuth ha effettuato il suo poderoso e ufficiale ritorno ai tavoli delle World Series.

I problemi di salute, prima con i problemi intestinali e poi con il Covid a limitarlo, sembrano essere ormai superati. The Poker Brat si prepara ad affrontare al meglio un evento in cui è già molto vicino a un nuovo braccialetto. Nel frattempo anche l’Italia torna a sperare, con Maurizio Melara che si è rimesso subito all’opera in un nuovo evento.

 

Comparatore Bonus Poker

RoomBonusVisita
500 €
20 €
200 €

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

 

Hellmuth ci riprova subito

Phil Hellmuth è il personaggio dal quale riprendiamo il nostro racconto. Il primatista di braccialetti vinti nella storia delle WSOP è tra i cinque giocatori che si contenderanno il titolo nell’evento #31, il Limit 2-7 Lowball Triple Draw Championship da 10.000 dollari di buy-in. Attualmente il suo stack non è particolarmente deep, ma sappiamo che in eventi del genere può succedere di tutto.

Oltre a The Poker Brat, come scritto, ci sono altri quattro giocatori in corsa per il braccialetto. Stiamo parlando del chipleader Eric Wasserson, Daniel Zack, Andrew Kelsall e Ali Eslami. Quest’ultimo è anche il più corto. Oltre al tanto sospirato titolo, domani ci si giocherà anche una prima moneta da quasi 300.000 dollari.

 

Comparatore Bonus Poker

RoomBonusVisita
20 €
965 €
500 €

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

Per quanto riguarda i nostri colori, invece, torniamo ad affidare le nostre speranze a Maurizio Melara. Il player azzurro, specialista delle varianti, ha superato il Day 1 dell’evento #32, il torneo H.O.R.S.E da 1.500 dollari di buy-in. Sono 249 i giocatori ancora sulle 773 entries, con Maurizio che si trova a centro gruppo. Il chipcount è comandato dal giapponese Tamon Nakamura, con il calciatore Max Kruse e il redivivo Dzmitry Urbanovich in buona posizione.


Se ti piacciono i nostri contenuti iscriviti alla Community su Facebook!

Scopri i deal Rakeback di Grinderlab!

Entra nella migliore community sul poker

Accedi al gruppo Facebook per confrontarti con centinaia di Grinders e restare aggiornato sulle iniziative di Grinderlab

Potrebbe interessarti anche:

Chatta
Serve aiuto?
Ciao, sono Dario 😄
Come posso aiutarti?