WSOP 2022 – Martino ok nel One More, HoF Bounty senza Hellmuth e Negreanu

Lug 11, 2022

daniel negreanu wsop 2022 regola poker

Le WSOP 2022 proseguono a tamburo battente verso gli ultimi giorni, quelli della conclusione di un’edizione destinata a restare nella storia. Abbiamo già abbondantemente parlato di ciò che è avvenuto nella notte al Main Event, con la conclusione del Day 4 che ha visto cinque italiani restare ancora in corsa. Ma non si vive di solo Main.

Ci sono anche altri eventi, come abbiamo già raccontato negli scorsi report. Come nel caso del One More for One Drop, che si sta avvicinando sempre di più verso la fase cruciale. Ma non manca la curiosità per altri tornei attualmente in corso. Come il Crazy Sevens o Il Poker Hall of Fame Bounty, che sta concentrando diversi campioni del passato e del presente.

 

Comparatore Bonus Poker

RoomBonusVisita
965 €
1000 €
20 €

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

 

WSOP 2022, occhio a Fiodor Martino

Partiamo proprio dal One More for One Drop, che ha visto nella notte la disputa del Day 2. Una sessione in cui abbiamo assistito allo scoppio della bolla e al field che giocherà a partire da questa sera il Day 3. Un field composto da 319 giocatori i quali si giocheranno il braccialetto. Al comando del chipcount c’è Jorge Walker, che guida davanti ad Andrew Moreno e Benjamin Thomas. Tra gli italiani c’è in corsa il solo Fiodor Martino, che ripartirà con 500.000 chips. Fuori dal torneo ma comunque a premio Simone Maglianella, Andrea Rocci, Claudio Di Giacomo, Antonio Barbato, Vito Branciforte e Luigi Curcio.

 

Comparatore Bonus Poker

RoomBonusVisita
508 €
1000 €
20 €

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

 

Sono 865 le entries per il Poker Hall of Fame Bounty da 1.979 dollari. Shaun Deeb guida davanti a Marsel Backa e Kfir Litman. Da seguire la lunga sfilza di campioni che si sono iscritti a questo torneo. Come nel caso di Barry Greenstein, Ole Schemion, Yuri Dzivielevski e Davidi Kitai, giusto per citarne alcuni. In corsa per i nostri colori c’è Gabriele Re.

Chiudiamo la carrellata con il Lucky Sevens 7-Handed da 777 dollari. Oltre mille le entries e 44 giocatori in corsa dopo il Day 1A. Comanda Calvin Anderson davanti a Phong Than Nguyen e Kevin Oharra.


Se ti piacciono i nostri contenuti iscriviti alla Community su Facebook!

Scopri i deal Rakeback di Grinderlab!

Entra nella migliore community sul poker

Accedi al gruppo Facebook per confrontarti con centinaia di Grinders e restare aggiornato sulle iniziative di Grinderlab

Potrebbe interessarti anche:

WSOP 2024 – Come decidere a quali tornei partecipare

WSOP 2024 – Come decidere a quali tornei partecipare

Mancano ormai poco meno di 100 giorni allo start ufficiale delle WSOP 2024. Tutti i giocatori di poker che hanno deciso di prendervi parte stanno iniziando a pensare al da farsi. Nel mirino c'è la porta di ingresso del The Horseshoe, dove si possono inseguire dei veri...

leggi tutto
Chatta
Serve aiuto?
Ciao, sono Dario 😄
Come posso aiutarti?