WSOP 2023 – Sorpresa Khun negli HU. Chen comanda il Mystery Millions

Giu 5, 2023

khun wsop 2023

Abbiamo superato il primo weekend delle WSOP 2023. Una lunga ed entusiasmante domenica è stata vissuta con tante emozioni e anche con qualche sorpresa, che alle World Series of Poker non manca mai. A partire dal trionfo di Chanracy Khun, che si è portato a casa l’Heads Up Championship. Un trionfo inatteso, che di fatto rende questo giocatore una vera e propria cenerentola.

Andiamo allora più nel dettaglio, anche perchè di carne al fuoco ce n’è ed è anche tanta. Anche perchè ci avviciniamo alla conclusione di altri appuntamenti che ci hanno visto protagonisti.

Comparatore Bonus Poker

RoomBonusVisita
20 €
965 €
500 €

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

WSOP 2023, la zampata di Khun

Oltre mezzo milione di dollari portati a casa, un braccialetto in bacheca e soprattutto tanti scalpi importanti ottenuti. Si può riassumere così l’Heads Up Championship di Chanracy Khun. Il player canadese è stato incoronato re degli heads up dopo aver messo in fila 64 partecipanti. L’ultimo è stato Doug Polk, battuto in finale dopo un grande cammino. Andiamo a vedere il payout a partire dai giocatori qualificati ai quarti di finale:

1st Chanracy Khun Canada $507,020
2nd Doug Polk United States $313,362
3rd Chris Brewer United States $192,513
4th Sean Winter United States $192,513
5th Roberto Perez Spain $74,648
6th Anthony Zinno United States $74,648
7th Landon Tice United States $74,648
8th Eric Wasserson United States $74,648

Nel frattempo arriva a un momento focale anche il Mystery Millions. Il torneo ha visto la presenza di ben 1.007 entries per un montepremi da 1,8 milioni. Guang Chen comanda il chipcount davanti a Steven Thompson e Jaime Madrigal. Capitolo italiani: il miglior piazzato è Giovanni Di Donato, 76° per 12.260 dollari. A premio anche Alessandro De Michele (262°), Federico Cirillo (365°) e Martino Cito (755°). Ecco il chipcount dei primi 10:

1Guang ChenUnited States64,000,000
2Steven ThompsonCosta Rica52,300,000
3Jaime MadrigalUnited States45,200,000
4Christian RobertsVenezuela41,200,000
5Ryan McKnightUnited States40,200,000
6Jonah LabrancheUnited States32,600,000
7Tram PhamUnited States31,300,000
8Chris HunichenUnited States30,200,000
9Tyler BrownUnited States28,300,000
10Gareth DevereuxUnited Kingdom27,100,000

Comparatore Bonus Poker

RoomBonusVisita
500 €
20 €
200 €

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

Acuto per Schulman

Le WSOP 2023 hanno visto assegnare altri braccialetti. Come quello vinto da Nick Schulman nel torneo Seven Card Stud da 1.500 dollari. Primo trionfo alle World Series per il player americano, che in heads up ha sconfitto Andrew Hasdal. Ecco il payout del Final Table:

1st Chanracy Khun Canada $507,020
2nd Doug Polk United States $313,362
3rd Chris Brewer United States $192,513
4th Sean Winter United States $192,513
5th Roberto Perez Spain $74,648
6th Anthony Zinno United States $74,648
7th Landon Tice United States $74,648
8th Eric Wasserson United States $74,648

Chi invece sogna il bis è Chad Eveslage, al comando in vista del Final Day del Dealers Choice Championship. C’è lui in testa al chipcount sui 13 giocatori rimasti, come stiamo per vedere:

Chad Eveslage 1,371,000
Ryan Goindoo 1,075,000
Marco Johnson 925,000
Jordan Siegel 858,000
Ari Engel 767,000
John Hennigan 519,000
Mike Gorodinsky 496,000
Dustin Dirksen 442,000
Zack Freeman 388,000
Paul Volpe 340,000

Nel No-Limit Hold’em Deepstack entra in scena Phil Hellmuth, che rientra tra i 318 giocatori qualificati al Day 2. Comanda Kevin Daily davanti a Garen Zobian e Fabio Pinhodamaso. A completare il quadro di giornata è il Freezeout No-Limit Hold’em 8-Handed. 148 giocatori ancora in corsa con l’ucraino Artem Metalidi che comanda davanti a Julio Delgado. Dario Sammartino si qualifica da short.

1 Artem Metalidi Ukraine 796,000
2 Julio Delgado United States 728,000
3 Adekunle Olonoh United States 709,000
4 Ruan Zhuang United States 597,000
5 Matthew Hunt United Kingdom 519,000
6 Michael Rodrigues Portugal 508,000
7 Masaya Hayami Japan 505,000
8 Nathan Russler United States 494,000
9 Andrew Ostapchenko United States 486,000
10 Orson Young United States 480,000


Se ti piacciono i nostri contenuti iscriviti alla Community su Facebook!

Scopri i deal Rakeback di Grinderlab

Entra nella migliore community sul poker

Accedi al gruppo Facebook per confrontarti con centinaia di Grinders e restare aggiornato sulle iniziative di Grinderlab

Potrebbe interessarti anche:

WSOP 2024 – Come decidere a quali tornei partecipare

WSOP 2024 – Come decidere a quali tornei partecipare

Mancano ormai poco meno di 100 giorni allo start ufficiale delle WSOP 2024. Tutti i giocatori di poker che hanno deciso di prendervi parte stanno iniziando a pensare al da farsi. Nel mirino c'è la porta di ingresso del The Horseshoe, dove si possono inseguire dei veri...

leggi tutto
Chatta
Serve aiuto?
Ciao, sono Dario 😄
Come posso aiutarti?