+39 3207056035

Assistenza 7 giorni su 7

info@grinderlabpoker.it

Scrivici quando vuoi!

WSOP – Sammartino prosegue nel PPC, occhio a Saccani e Benso

Nov 2, 2021

dario sammartino high roller ept montecarlo

Torna a spiccare in maniera abbastanza importante la nostra bandiera tricolore in questo 2 novembre dedicato alle World Series of Poker. Se già la mattina di ieri ci aveva visto belli attivi con la presenza di Dario Sammartino in cima al chipcount di uno dei tornei più tosti dell’intera schedule, le ultime notizie che arrivano dal Rio All Suite Hotel and Casino sono altrettanto buone.

Sono diventati tre, infatti, i moschettieri italiani che si sono resi protagonisti nella giornata appena trascorsa. Possiamo aspettarci ottime cose dunque nella prossima notte, in cui dare la caccia a quel braccialetto che renderebbe decisamente importante la presenza degli esponenti del nostro movimento alle WSOP.

 

Comparazione Bonus Poker

RoomBonusVisita
Rakeback
45%
Rakeback
20%
Rakeback
30%

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

 

Andiamo dunque a vedere come sono andate le cose nella scorsa notte a Las Vegas.

Sammartino resiste ma c’è

Dario Sammartino ha passato anche il taglio del Day 2 del Poker Players’ Championship, evento particolarmente duro perchè ricco di grandi giocatori e che porta gli stessi protagonisti a confrontarsi in maniera alternate con diverse specialità. Il torneo che ha raccolto l’eredità dell’H.O.R.S.E. Championship vede ancora 35 players in corsa per una situazione che si è un po’ plafonata negli ultimi livelli di gioco.

Lo stack di Dario si è trovato sulle montagne russe nel corso della giornata, arrivando alla soglia conclusiva di 335.000 gettoni da mettere nella busta. Al comando del chipcount troviamo Paul Volpe davanti a Dan CatesAdam Friedman. Da seguire, oltre ovviamente al terzetto americano, anche Brian RastEli ElezraDaniel Negreanu e un Anthony Zinno che ha già graffiato due volte a queste WSOP 2021.

 

Comparatore Bonus Poker

RoomBonusVisita
Rakeback
45%
Rakeback
40%
Rakeback
20%

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

 

Occhio a Saccani e Benso

Ma come abbiamo già accennato, gli alfieri italiani che si sono resi protagonisti nella notte sono altri due. Partiamo da Michele Saccani, che ha chiuso benissimo il Day 1 del Deepstack Championship No Limit Hold’em da 600 dollari di buy-in. Sui 3.916 giocatori iscritti ce ne sono ancora 448 in corsa dopo il Day 1. Tra questi c’è proprio l’azzurro che ha chiuso la giornata al 36° posto del chipcount con 520.000 chip. Comanda Robert Hankins.

Infine occhio a Sergio Benso, che torna a far sentire il proprio fiato sul collo degli avversari nel torneo Pot Limit Omaha Hi-Lo 8 or Better da 1.500 dollari di buy-in. Ci sono ancora 113 giocatori in corsa sui 725 che si sono registrati. Il giocatore italiano ha chiuso la giornata a quota 123.000 chip e si trova esattamente a centro gruppo. Il chipleader è il giapponese Tsugunari Toma, unico a chiudere sopra il milione di chip.


Se ti piacciono i nostri contenuti iscriviti alla Community su Facebook!

Scopri i deal Rakeback di Grinderlab!

Entra nella migliore community sul poker

Accedi al gruppo Facebook per confrontarti con centinaia di Grinders e restare aggiornato sulle iniziative di Grinderlab

Potrebbe interessarti anche:

Chatta
Serve aiuto?
Ciao, sono Phil 😄
Come posso aiutarti?