Come outplayare un pro sotto gli occhi delle telecamere

Ott 25, 2022

limp

Vi siete mai messi nei panni di un giocatore di poker non professionista che si appresta a giocare un tavolo televisivo o comunque un TV show da assoluto neofita del settore? Avete mai pensato a quanto possa essere bello vincere una mano ben giocata sotto gli occhi delle telecamere? E per giunta se per farlo siete riusciti ad outplayare un pro?

Deve aver pensato proprio questo il buon Andrey, uno dei protagonisti della seconda stagione di The Shark Cage. Lo storico – e ahinoi durato pochissimo – format di PokerStars che mischiava proprio giocatori professionisti e amatori lo mise al centro di una mano complicata contro Artem Metalidi. Ma alla fine, con una buona dose di coraggio e di incoscienza, ebbe ragione lui.

 

Comparatore Bonus Poker

RoomBonusVisita
965 €
1000 €
20 €

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

 

Come outplayare un pro in diretta TV

Situazione: torneo MTT livelli 8.000/16.000 ante 2.000

Preflop: Artem con AK♠ da early position fa solo call, si appoggia anche Ivey con 6♣6 e Sean con 8♣7♣. Gioca infine Andrey con A♠7♠ da small blind. Il pot sale a quota 78.000 chips.

Flop: J♣8♠5♠ – Andrey esce in donk bet per 50.000 chips, gioca solo Andrey mentre foldano gli altri. Il pot sale a quota 178.000 chips.

Turn: 6 – Check-call da parte di Andrey dopo la bet da 140.000 chips da parte di Artem. il pot sale a quota 458.000 chips.

River: 10♣ – Ancora un check da parte di Andrey, Metalidi punta 280.000 chips ma riceve lo shove del suo avversario per 531.000 chips complessive.

 

Comparatore Bonus Poker

RoomBonusVisita
508 €
1000 €
20 €

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

 

In questo caso Andrey riesce ad outplayare il suo più quotato avversario mascherando fino alla fine la sua mano. L’amatore riesce a non dare punti di riferimento al suo avversario, il quale prova a uscire in puntata su un turn non semplice da gestire.

Il piatto limpato preflop non è di certo un alleato per Metalidi, il quale non può fare altro che foldare con una mano non semplice da sfruttare. E alla fine il pro si becca il bluff mostrato con tanto di reazione divertita degli altri giocatori.


Se ti piacciono i nostri contenuti iscriviti alla Community su Facebook!

Scopri i deal Rakeback di Grinderlab!

Entra nella migliore community sul poker

Accedi al gruppo Facebook per confrontarti con centinaia di Grinders e restare aggiornato sulle iniziative di Grinderlab

Potrebbe interessarti anche:

Chatta
Serve aiuto?
Ciao, sono Dario 😄
Come posso aiutarti?