Intervista al vincitore del Super High Roller MicroMillions, Dario ‘PinoloPinolo’ De Paz: “All’inizio del testa a testa ho visto due volte KK!”

Ott 17, 2023

dario-pinolopinolo-de-paz

Conosciamo il vincitore del Super High Roller MicroMillions.

Dietro al nickname ‘PinoloPinolo’ si cela Dario De Paz, 37enne di Bologna che si dedica al poker da quando aveva 18 anni.

 

Una vittoria con stile

La sua iscrizione su PokerStars risale nientemeno che al 2010. Dopo qualche anno di grinding, però, Dario ha capito che la sua strada era altrove:

“Vedevo che non era facile mantenere la vita da grinder, con quei livelli di attenzione e quello stress che si potevano avere giocando online tutte le notti. Era diventato troppo impegnativo e ho lasciato un po’ stare per dedicarmi di più alla attività di famiglia, che è poi quello che faccio in pianta stabile oggi. Ho trovato un buon equilibrio, giocare mi piace ed è una passione, ma sempre tenendo i piedi per terra col mio lavoro”.

A Bologna la famiglia De Paz è titolare di un negozio di abbigliamento attivo più da 90 anni e molto conosciuto:

“Prendiamo tessuti dalla Scozia e della Irlanda e poi abbiamo una nostra produzione qua in Italia. Sono tutte cose abbastanza particolari e identitarie, è una tradizione visto che il negozio è ormai storico in città”.

Il negozio di famiglia è alle spalle di Dario

Comparazione Bonus Poker

RoomBonusVisita
500 €
500 €
500 €

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

Le statistiche di ‘Pinolopinolo’

Nonostante gli impegni nel negozio di famiglia, a oggi Dario conta su PokerStars 6.638 mtt a buy-in medio 67,69€ per un profitto complessivo di 92.790€.

Il suo grafico appartiene alla famiglia di quelli simpatici, specialmente considerando che il premio vinto stanotte per la vittoria al Super High Roller Micromillions è il più grande della sua carriera, nonché il primo a cinque cifre mai incassato:

 

 

La mano decisiva

Parlando del Super High Roller Micromillions vinto stanotte, Dario dice di aver riscontrato un buon livello di gioco negli avversari del tavolo finale:

“Al tavolo finale giocavano tutti abbastanza bene, anzi, non ho mai visto qualcuno inventarsi cose senza senso. Tutti stavano molto attenti perché ogni posizione significava un bel gruzzolo in più. Nessuno ha lasciato troppi bui in qualche spot delicato. La cosa vale anche per me…”

La mano che ha dato la svolta al suo torneo è arrivata grazie a una difesa del grande buio:

“La struttura era un po’ collassata, gli stack erano tutti lì. Il chipleader avrà avuto 35bb-40bb quindi davvero per spostare gli equilibri del chipcount bastava un colpo. Dopo l’apertura di cutoff difendo da grande buio con 18bb di stack Q2s, con l’avversario che mi copre di poche chips.

Flop T-4-2 checko, lui punta un big blind, chiamo. Sul turn 2 io checko di nuovo, lui pusha e io ho vita facile a snappare con trips e scoppiare la sua coppia di assi su river blank. E’ stato un raddoppio molto importante anche se a dire la verità fino al testa a testa finale non ho vinto neanche una taglia”.

Comparatore Bonus Poker

RoomBonusVisita
500 €
1000 €
508 €

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

La run del testa a testa

Al testa a testa Dario partiva in svantaggio di chips, con la metà dello stack avversario. Poi è arrivata la run in poppa.

“All’inizio dell’heads-up ho visto due volte KK, entrambe le volte siamo finiti all-in preflop. La situazione si è ribaltata subito e poco dopo è arrivato il colpo del KO”.

Ed è così arrivato il momento di pensare ai festeggiamenti:

“Di sicuro questo titolo non non cambierà le mie abitudini online anche se di sicuro a novembre giocherò qualche evento ICOOP. Per festeggiare la vittoria credo di fare una cena con qualche amico. Ho diversi amici stretti che non hanno nulla a che fare con il mondo del poker ma ogni volta che mi succede qualcosa di bello ci tengo a condividerla con loro”.

Entra nella migliore community sul poker

Accedi al gruppo Facebook per confrontarti con centinaia di Grinders e restare aggiornato sulle iniziative di Grinderlab

Potrebbe interessarti anche:

Chatta
Serve aiuto?
Ciao, sono Dario 😄
Come posso aiutarti?