Eliot Hudon vince il WPT World Championship: superati i 4 milioni!

Dic 22, 2022

Il WPT World Championship da 2.960 ingressi al Wynn di Las Vegas ha finalmente un vincitore, ed è Eliot Hudon.

Nella serata di martedì, Hudon ha vinto più di 4 milioni di dollari nell’enorme buy-in da 10.000 dollari. Un montepremi che potrebbe rappresentare per lui una svolta totale.

Il canadese infatti, fino a pochi giorni fa, poteva vantare come risultato massimo in un torneo di poker live il “solo” guadagno di 114.000 dollari, vittoria facente parte di un Main Event alle WSOP del 2021.

 

Comparatore Bonus Poker

RoomBonusVisita
500 €
1000 €
508 €

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

 

Dopo la fine del torneo ha dichiarato ai microfoni dei giornalisti:

“A questo punto, non si trattava nemmeno del guadagno in sé… Se devo arrivare fino a questo punto, volevo vincere il trofeo più di ogni altra cosa. Nel poker sono più interessato a vincere che a guadagnare.

Aggiunge poi:

“Non me lo merito più di questi ragazzi, è solo che sappiamo tutti come vanno le cose: alcune persone hanno più fortuna in alcuni punti rispetto agli altri.”

 

Il pokerista di Montreal ha battuto il re del bracelet SCOOP online Benny Glaser in un heads-up finale. Glaser in qualità di secondo classificato ha messo nel sacco 2.830.000 dollari, mentre Jean-Claude Moussa si è piazzato terzo per 2.095.000 dollari.

La ricchissima vittoria di Hudon non è composta solo dai 4.136.400 dollari, ma anche da un ingresso di 10.400$ al WPT World Championship del prossimo anno (sempre al Wynn di Las Vegas) e da una crociera Virgin Voyages dal valore di 8.000$ in una cabina Rockstar.

Ecco di seguito la classifica completa.

 

I risultati

  1. Eliot Hudon – $4,136,400
  2. Benny Glaser – $2,830,000
  3. Jean-Claude Moussa – $2,095,000
  4. Adam Adler – $1,608,000
  5. Frank Funaro – $1,301,000
  6. Colton Blomberg – $1,001,050

 

Comparatore Bonus Poker

RoomBonusVisita
508 €
1000 €
20 €

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

 

Il WPT non poteva non porre le telecamere nel final table del Wynn. Lo show è programmato per andare in onda all’inizio del 2023.

Sulla buona riuscita dell’evento il CEO del World Poker Tour, Adam Pliska, ha espresso:

“Il successo del WPT World Championship al Wynn Las Vegas è stato un modo spettacolare per commemorare i 20 anni di eventi globali del WPT e tutti i giocatori che hanno reso il WPT quello che è oggi. Abbiamo cercato di rendere questo evento un’atmosfera da vero festival e siamo molto grati per l’accoglienza travolgente che abbiamo ricevuto”.

 

Photo credits: PokerCity


Se ti piacciono i nostri contenuti iscriviti alla Community su Facebook!

Scopri i deal Rakeback di Grinderlab!

Entra nella migliore community sul poker

Accedi al gruppo Facebook per confrontarti con centinaia di Grinders e restare aggiornato sulle iniziative di Grinderlab

Potrebbe interessarti anche:

Carte segnate alle WSOP! O è nella natura del gioco?

Carte segnate alle WSOP! O è nella natura del gioco?

Come al solito è X/Twitter il megafono che annuncia al mondo i drammi delle WSOP di Las Vegas. Poker.org ha fatto da cassa di risonanza a un tweet del pro Mike Holtz, che si lamentava di una situazione estremamente delicata. A detta del due volte WSOP online player of...

leggi tutto
Chatta
Serve aiuto?
Ciao, sono Dario 😄
Come posso aiutarti?