Italia Austria, gli azzurri fanno il tifo… per i rigori

Giu 26, 2021

mancini italia

Ci siamo, è arrivato un altro momento molto atteso per gli sportivi che tifano per la nostra Nazionale. Italia Austria vale per l’accesso ai quarti di finale di Euro 2020 e rappresenta la prima gara a eliminazione diretta che gli azzurri giocano da cinque anni a questa parte.

L’ultima volta in cui l’Italia ha giocato una partita da ‘dentro o fuori’ risale infatti ai quarti degli scorsi Europei di calcio, quelli del 2016. Quella volta a eliminarci fu la Germania, che all’epoca dei fatti era campione del mondo in carica. Da allora molte cose sono cambiate, comprese le nostre speranze di passare il turno anche attraverso la lotteria dagli undici metri

 

Comparatore Bonus Scommesse

BookmakerBonusVisita
Bonus
365€
Bonus
20€

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

 

Italia Austria, la speranza è (anche) di rigore

Stando alle statistiche che riguardano i nostri connazionali, infatti, la possibilità di ottenere benefici dalla sfida ai calci di rigore è molto alta. Non solo perchè abbiamo tanti specialisti nel tiro dal dischetto, ma anche per le percentuali di respinta di un calcio di rigore da parte del nostro portiere.

Gigio Donnarumma, del quale si è parlato ultimamente più di soldi che di calcio (anche perchè ha ricevuto pochissimi tiri in tre partite) ha una percentuale di rigori parati del 35%, avendone sventati ben 15 sui 43 fronteggiati. Una gran bella statistica per l’ormai ex portiere del Milan e prossimo estremo difensore del Paris Saint Germain.

 

Comparatore Bonus Scommesse

BookmakerBonusVisita
Bonus
20€
Bonus
20€
Bonus
100€

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

 

La situazione si fa ancor più interessante se consideriamo coloro i quali sarebbero designati ad andare a calciare dagli 11 metri. A partire da Jorginho, il nostro rigorista designato in partita, che vanta 29 rigori trasformati su 33 calciati. Molto bene anche Lorenzo InsigneDomenico Berardi, i quali vantano entrambi l’83% di percentuale di trasformazione. Appena sopra l’80% anche Ciro Immobile, mentre Andrea Belotti ha il 79%.

Chiudiamo con Leonardo Bonucci, che segnò su rigore proprio in quell’Italia-Germania del 2016 e potrebbe essere un candidato credibile tra i primi cinque a calciare.


Se ti piacciono i nostri contenuti iscriviti alla Community su Facebook!

Scopri i bonus scommesse presenti su Grinderlab!

Entra nella migliore community sul poker

Accedi al gruppo Facebook per confrontarti con centinaia di Grinders e restare aggiornato sulle iniziative di Grinderlab

Potrebbe interessarti anche:

Charles Leclerc ci fa godere: è di nuovo grande Ferrari

Charles Leclerc ci fa godere: è di nuovo grande Ferrari

La stagione 2022 di Formula 1 è iniziata nel migliore dei modi per tutti i tifosi italiani. Il merito è quasi tutto di un giovane monegasco arrivato con belle speranze ma anche con un po' di sfortuna nel suo bagaglio. Ora, alla quarta stagione a Maranello, Charles...

leggi tutto
Chatta
Serve aiuto?
Ciao, sono Dario 😄
Come posso aiutarti?