Un incredibile three-way pot risolto da veri duri

Ott 20, 2022

three-way pot

Ne abbiamo già scritto a pacchi durante le scorse settimane e lo ripetiamo ancora una volta: No Gamble No Future è senza dubbio uno dei TV show meglio riusciti di questo 2022 dedicato al poker live. Se non altro perchè ci ha regalato alcune mani molto divertenti e imprevedibili fino alla fine. Come il three-way pot di cui ci stiamo per occupare in questa analisi.

Di fronte ci sono dei giocatori molto forti, che hanno deciso di calarsi in questo format per provare a farla da padroni. Come nel caso di Nick SchulmanMatt Berkey, i quali si sono affrontati allo showdown dopo un fold abbastanza doloroso ma inevitabile. Vediamo allora come si sono svolte le cose in questo colpo da seguire con attenzione.

 

Comparatore Bonus Poker

RoomBonusVisita
965 €
1000 €
20 €

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

 

Un three-way pot dall’esito clamoroso

Situazione: cash game livelli 100/200/200 dollari

Preflop: Berkey rilancia da early position con K5 a 600 dollari, trovando il call di Schulman con 8♣8 da middle. D’Ambrosio spilla K♠Q♠ da bottone e si aggiunge alla festa. Giocano anche i bui, il pot sale a quota 3.200 dollari.

Flop: K♣8♠5♠ – checkano i bui e Berkey, Schulman decide di puntare 1.000 dollari e trova il call di D’Ambrosio. Passano i bui, Matt Berkey rilancia a 6.000 dollari. Chiamano sia Schulman che D’Ambrosio, con il pot che sale a quota 21.200 dollari.

Turn: 7♣ – Berkey ci pensa su prima di mettere 21.000 dollari al centro. Schulman chiede il count al suo avversario e lo mette ai resti. D’Ambrosio ci scherza sopra prima di passare (non senza fatica), mentre Berkey mette al centro.

Il river è un 6♠ che non cambia le cose: Matt Berkey si alza e se ne va.

 

Comparatore Bonus Poker

RoomBonusVisita
508 €
1000 €
20 €

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

 

Non era necessario che succedesse qualcosa di così clamoroso per vedere pot da circa 200.000 dollari (ovvero 1.000 big blinds) in un format del genere. Resta il fatto che questo three-way pot è stato comunque gestito al meglio da tutti e tre i giocatori.

Partiamo dal fold doloroso ma corretto di D’Ambrosio al turn dopo lo shove di Schulman. A sua volta Nick ha fatto bene a mettere ai resti entrambi (anche se D’Ambrosio aveva solamente una pot size). Forse ha leggermente forzato la mano Berkey visto il range piuttosto ampio del suo avversario.


Se ti piacciono i nostri contenuti iscriviti alla Community su Facebook!

Scopri i deal Rakeback di Grinderlab!

Entra nella migliore community sul poker

Accedi al gruppo Facebook per confrontarti con centinaia di Grinders e restare aggiornato sulle iniziative di Grinderlab

Potrebbe interessarti anche:

Ethan Rampage ha messo a segno il bluff dell’anno?

Ethan Rampage ha messo a segno il bluff dell’anno?

Si è svolto nelle scorse ore un altro poker show particolarmente atteso negli Stati Uniti. Stiamo parlando del Million Dollar Cash Game, evento in cui gli otto giocatori selezionati dagli organizzatori di Hustler Casino Live erano chiamati a mettere sul tavolo almeno...

leggi tutto
Chatta
Serve aiuto?
Ciao, sono Phil 😄
Come posso aiutarti?