WPT Heads-Up Championship ai quarti di finale: dentro Ivey, Antonius e ‘limitless’

Giu 21, 2021

Nel corso del weekend si sono aperte le danze all’attesissimo WPT Heads-Up Championship, che ha visto alcuni dei migliori giocatori al mondo affrontarsi in HU a eliminazione diretta per un montepremi da $800.000.

Sono già stati giocati i primi due gironi di incontri al meglio delle 3, e alcuni di questi erano veramente match destinati a entrare nella storia degli incontri testa a testa. Andiamo a vedere un breve riassunto e a scoprire chi sono i superstiti che tra qualche giorno potremo trovare in finale.

 

Comparatore Bonus Poker

RoomBonusVisita
Rakeback
45%
Rakeback
40%
Rakeback
20%

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

 

Quadrante 1: Dan Smith vs Sam Greenwood

Nel primo quadrante era abbastanza scontata la vittoria del pro Dan Smith contro Steve Aoki, ma il DJ ha venduto cara la pelle, portandosi inizialmente in vantaggio per 1 a 0, salvo poi cedere alle skill dell’americano che chiude la partita vincendo i due round successivi.

A sfidare Smith al round successivo è stato Jean Robert Bellande, che dopo aver superato il primo incontro contro Lynne Ji con un facile 2 a 0, non ha avuto la stessa fortuna contro Dan, che ha vinto due incontri in un tempo davvero record, meno di 20 mani giocate in totale.

Nel frattempo Sam Greenwood sconfigge Kevin Rabichow per 2 a 1, passando poi alla sfida forse più facile contro la streamer di scacchi Alexandra Botez, che ha avuto prima la meglio contro l’altra streamer Hafu con un 2 a 0 vincendo sempre grazie a un set. Purtroppo per la bella scacchista niente miracolo contro l’esperienza di Greenwood che chiude l’incontro 2 a 0 e si prepara per la sfida difficile contro Dan Smith.

 

Patrik Antonius

 

Quadrante 2: Patrik Antonius vs Stefan11222

Nel secondo quadrante Doug Polk rispetta le sue previsioni e vince contro Tom Dwan. Come sappiamo ‘durrrr’ è un avversario che vende cara la pelle, e si è portato subito in vantaggio per 1 a 0, mettendo alle strette ‘WCGrider’ anche all’inizio del secondo match. Polk però poi trova il flusso giusto e rimonta, chiudendola per 2 a 0.

Il leggendario Patrik Antonius sembrava avere un primo incontro facile contro la pop star giapponese GACKT, ma quest’ultimo, appassionato di poker high stakes, riesce a portarsi al secondo match sul 1-1, salvo poi capitolare al terzo incontro.

Antonius passa il turno e incontra Polk, che si era dichiarato abbastanza confident nell’incontro. Mai sottovalutare lo scandinavo a quanto pare, che si assicura lo scalpo di Polk con un 2 a 0 e addirittura uno splendido hero call con 8 alta “di durezza”.

Sarà interessante vedere come si comporterà Patrik contro ‘Stefan11222’, giocatore meno famoso di molti altri del field, ma una vera forza nei cash game high stakes e con una predilezione per gli Heads-Up.  Al primo incontro Stefan ha sconfitto 2 a 0 un giocatore molto stimato quale Timothy Adams, per poi chiudere anche la pratica Daniel Dvoress, che aveva precedentemente sconfitto Brad Owen.

 

Quadrante 3: Chirs Kruk vs limitless

Dall’altro lato del tabellone l’esperienza ha la meglio sul giovane talento, e Olivier Busquet batte ‘LLinusLLove’ rimontando da uno 0-1 a un 2-1. Busquet era famoso proprio per i Sit&Go Heads-Up, ma il suo torneo è terminato dopo l’incontro con Chris Kruk, che vince prima contro Nick Shulmann e poi chiude 2 a 0 il match vs. Busquet.

Molto interesse destato da Henri ‘Buttonclickr’ Puustinen, che pare essere un vero fenomeno del poker nonostante i suoi 22 anni. Il primo incontro rivelava ben poco, essendo contro un classificato online, ma al secondo match ha affrontato Wiktor ‘limitless’ Malinowski, che nel frattempo ha sconfitto un giocatore del calibro di Nick Petrangelo.

Il match ‘limitless’-‘Buttonclickr‘ era molto interessante perché durante la challenge di Malinowski contro Holz, ‘ButtonClickr’ aveva ufficialmente sfidato il polacco, sicuro della sua vittoria. Scontro emozionante, ma questa volta la vittoria è andata a Malinowski con un (non) agile 2-0.

 

Comparatore Bonus Scommesse

BookmakerBonusVisita
Bonus
20€
Bonus
20€
Bonus
100€

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

 

Quadrante 4: Phil Ivey vs Stephen Chidwick

Il vincitore tra Chris Kruk e ‘limitless’ affronterà quindi il migliore tra Stephen Chidwick e Phil Ivey, incontro che si prospetta davvero interessante. Il rinnovato Phil prima vince contro Manig Loeser in un incontro emozionante che dopo l’uno pari però vede la strada in discesa di Phil. Ivey passa all’incontro con Anthony Zinno, nel frattempo vincitore scontato del match contro il twitcher Shiphtur, e supera anche questo per 2-0.

Chidwick invece vince l’incontro contro Andrew Lichtenberger in arte ‘LuckyChewey’ 2-0, poi batte Darren Elias che ha avuto vita facile al primo round contro un classificato online. Ora Stephen Chidwick dovrà scontrarsi contro niente meno che King Phil…

WPT Heads Up Championship

 


Se ti piacciono i nostri contenuti iscriviti alla Community su Facebook!

Scopri i deal Rakeback di Grinderlab!

Entra nella migliore community sul poker

Accedi al gruppo Facebook per confrontarti con centinaia di Grinders e restare aggiornato sulle iniziative di Grinderlab

Potrebbe interessarti anche:

WSOPE – Quattrucci e Andrian all’assalto del Main Event

WSOPE – Quattrucci e Andrian all’assalto del Main Event

Entra sempre di più nel vivo l'appuntamento principe dell'edizione 2021 delle World Series of Poker Europe. Stiamo ovviamente parlando del Main Event, torneo che ha raggiunto numeri stratosferici se consideriamo anche la situazione in cui versa la Repubblica Ceca (e...

leggi tutto
Entra nella migliore community di poker in Italia

Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere aggiornato su tutte le nostre iniziative !

x

Entra nella migliore community di poker in Italia

newsletter

Chatta
Serve aiuto?
Ciao, sono Phil 😄
Come posso aiutarti?