WSOP 2022 – Oltre 5.000 al One More, parata di stelle al Bounty PLO

Lug 10, 2022

wsop 2022 2023 streaming

Non di solo Main Event vivono le WSOP 2022. Sappiamo bene quanto possano essere attraenti e interessanti queste fasi del torneo da 10.000 dollari, il più importante e seguito su scala mondiale anno dopo anno. Nel frattempo, però, i tavoli del Bally’s e del Paris di Las Vegas continuano a veder susseguire giocatori per gli ultimi tornei dello schedule.

Grande attenzione è rivolta ad esempio al One More for One Drop da 1.111 dollari, che sta vedendo una grandissima partecipazione di giocatori. Tra questi anche alcuni italiani, i quali vedono spiragli molto interessanti per dare la caccia a un braccialetto last minute. Ma nel frattempo è partito anche l’ultimo evento bounty di queste World Series 2022.

 

Comparatore Bonus Poker

RoomBonusVisita
965 €
1000 €
20 €

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

 

WSOP 2022, grandi numeri al One More for One Drop

Grandi numeri, come scrivevamo pocanzi, al One More for One Drop. Questa notte si è giocato il Day 1C, ovvero l’ultimo flight prima del Day 2. A schierarsi ai nastri di partenza c’erano ben 2.713 giocatori, un numero superiore alla somma dei due flight precedenti. Si supera dunque la quota dei 5.000 iscritti, i quali genereranno un montepremi che sfiorerà i 5 milioni.

Il migliore del Day 1C è stato l’argentino Mauricio Parodi, il quale ha dominato in lungo e in largo e ha imbustato ben 521.000 chips. Alle sue spalle troviamo gli statunitensi Rami Owera e Charles Thomas. Tra gli italiani c’è un Claudio Di Giacomo che si difende, anche se siamo in attesa del chipcount ufficiale delle WSOP 2022.

 

Comparatore Bonus Poker

RoomBonusVisita
508 €
1000 €
20 €

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

 

Negli altri tornei, il Razz da 1.500 dollari vedrà la disputa del Final Table in programma questa sera. Daniel Strelitz comanda il chipcount davanti a Kijoon Park e Frank Kassela, altra grande attrazione di questo tavolo finale. Si arrende a pochi passi dalla fine l’austriaco Ismael Bojang. Il Bounty Pot-Limit Omaha 8-Handed vede invece il britannico Tamer Kamel davanti a tutti dopo il Day 1, con tanti campioni ancora in corsa. Tra questi Patrick Leonard, Connor Drinan ed Anthony Zinno.

Infine Bradley Anderson è il vincitore dell’evento Mixed da 1.500 dollari. Battuto in heads up Scott Abrams per una prima moneta da oltre 195.000 dollari.


Se ti piacciono i nostri contenuti iscriviti alla Community su Facebook!

Scopri i deal Rakeback di Grinderlab!

Entra nella migliore community sul poker

Accedi al gruppo Facebook per confrontarti con centinaia di Grinders e restare aggiornato sulle iniziative di Grinderlab

Potrebbe interessarti anche:

MTT Domenicali – Weekend da ricordare per Cipromcfly

MTT Domenicali – Weekend da ricordare per Cipromcfly

Cala il sipario sull'ultima ondata di MTT domenicali di poker online in Italia! Andiamo a scoprire insieme chi sono stati i protagonisti capaci di avanzare fino in fondo ai tornei più importanti dei vari palinsesti, e più di qualcuno si ripeterà...   [table id=14...

leggi tutto
Corsa degli Assi su 888poker: Freeroll fino a 25k!

Corsa degli Assi su 888poker: Freeroll fino a 25k!

Player di 888poker scaldate i motori! Scende in pista "La Corsa degli Assi" che mette in palio un montepremi totale di 100.000€ fino al 28 aprile 2024. Vuoi saperne di più? Ecco tutti i dettagli della nuova iniziativa.     Cos'è la Corsa...

leggi tutto
Chatta
Serve aiuto?
Ciao, sono Dario 😄
Come posso aiutarti?