WSOP 2024 – Primi braccialetti a Conniff e Garcia, out Mori

Mag 31, 2024

asher conniff wsop 2024

Eccoli finalmente arrivati, i primi braccialetti assegnati durante l’edizione 2024 delle WSOP! Fin qui ne sono arrivati due, nei primi tornei che sono partiti nella notte tra il 28 e il 29 maggio. Gli intestatari dei primi due allori di questa edizione delle World Series of Poker sono Asher Conniff e José Garcia.

Andiamo a vedere nell’ordine come sono andate le cose in questi primi due appuntamenti. Ma occhio anche alle evoluzioni dei tornei ancora in corso.

 

Comparatore Bonus Poker

RoomBonusVisita
508 €
1000 €
20 €

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

 

WSOP 2024, primi braccialetti assegnati

E partiamo con il Champions Reunion No-Limit Hold’em Freezeout (8-Handed), il primo torneo nello schedule delle WSOP 2024. Il torneo si è concluso la scorsa notte, con i 10 rimasti in corsa che si sono dati battaglia fino alle 8 del mattino italiano. Ad avere la meglio è stato Asher Conniff, che si porta a casa il primo braccialetto in carriera oltre alla prima moneta da 408.468 dollari. Seconda posizione per il turno Halil Tasyurek.

Andiamo a vedere il payout:

Posizione Giocatore Nazione Premio
1 Asher Conniff United States $408,468
2 Halil Tasyurek Turkey $272,305
3 Yuzhou Yin China $188,342
4 Jonathan Pastore France $132,545
5 Terry Fleischer United States $94,936
6 David Coleman United States $69,231
7 Nenad Dukic Serbia $51,416
8 Michael Acevedo Costa Rica $38,903
9 Bryce Welker United States $29,999

 

Passiamo al Casino Employees, che come abbiamo scritto nel report di ieri non è il primo torneo delle WSOP 2024 in ordine di partenza. Nella notte appena trascorsa c’erano ancora 4 giocatori a contendersi il titolo. Il più forte e fortunato è stato José Garcia, il quale porta a casa il titolo e i 79.134 dollari per il vincitore.

Anche in questo caso vediamo il payout delle prime 9 posizioni:

Posizione Giocatore Nazione Premio
1 Jose Garcia United States $79,134
2 Richard Rothmeier United States $52,773
3 Alexander Green United States $37,264
4 Lang Anderson United States $26,698
5 Barry Goldberg United States $19,412
6 Bradley Wolfe United States $14,328
7 Joshua Sieverding United States $10,737
8 Christopher Keem United States $8,171
9 Lukas Robinson United Kingdom $6,317

 

Comparatore Bonus Poker

RoomBonusVisita
965 €
1000 €
20 €

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

 

Out Massimiliano Mori

Tra i tornei ancora in corso di svolgimento, ce n’era uno che vedeva anche un italiano in attività. Stiamo parlando di Massimiliano Mori, che però è uscito di scena durante il Day 2 del WSOP Kickoff. Questa notte si ripartirà con il Final Table e con Daniel Willis al comando del chipcount.

Vediamo la situazione:

Posto Giocatore Nazione Chips Big Blinds
1 Shawn Smith United States 16,150,000 32
2 John Marino United States 7,000,000 14
3 David Niedringhaus United States 3,350,000 7
4 Michael Wang United States 12,625,000 25
5 Steven Borella United States 10,425,000 21
6 Yoshinori Funayama Japan 7,700,000 15
7 Daniel Sherer United States 6,275,000 13
8 Daniel Willis United Kingdom 23,725,000 47

 

Resa dei conti vicina anche per il torneo Omaha Hi-Lo 8 or Better (8-Handed) da 1.500 dollari. In questo caso sono 22 i giocatori che torneranno ai tavoli tra qualche ora per il Final Day. Al comando del chipcount troviamo Adam Nattress, ma occhio alla presenza di giocatori come John Cernuto ed Eric Baldwin.

Vediamo la Top Ten del chipcount:

  1. Adam Nattress 2,450,000
  2. Aleksey Filatov 2,145,000
  3. James Chen 2,100,000
  4. Curtis Phelps 1,980,000
  5. Lewis Brandt 1,850,000
  6. Mathew Rego 1,620,000
  7. Pearce Arnold 1,400,000
  8. Todd Dakake 1,225,000
  9. John Cernuto 1,135,000
  10. Matthew Aronowitz 1,075,000

 

Passiamo ora al primo tra i tornei scattati nella scorsa notte alle WSOP 2024. Ovvero il Mystery Millions da 1.000 dollari di buy-in. In questo caso le entries sono state 2.246 con 118 giocatori in corsa dopo la fine del Day 1A. Al comando c’è Pete Chen, giocatore di Taipei che precede Uri Reichenstein.

Anche in questo caso vediamo la top ten del chipcount:

Posizione Giocatore Nazione Chips Big Blinds
1 Pete Chen Taiwan 3,150,000 63
2 Uri Reichenstein Israel 2,225,000 45
3 Akinobu Maeda Japan 2,080,000 42
4 James Erickson United States 1,805,000 36
5 Wojciech Barzantny Austria 1,500,000 30
6 Milfred Sageer United States 1,500,000 30
7 James Maita United States 1,500,000 30
8 Zhao Xin China 1,395,000 28
9 Andrew Moreno United States 1,370,000 27
10 Arin Youssefian United States 1,345,000 27

 

Chiudiamo con l’evento Heads Up Championship da 25.000 dollari. Il torneo è andato abbastanza spedito, con 64 giocatori iscritti e i primi due turni già andati.

Andiamo a vedere l’elenco dei qualificati agli ottavi di finale che scatteranno questa notte:

  • John Smith
  • Cary Katz
  • Nikolai Mamut
  • Michael Steele
  • Weston Mizumoto
  • Sam Soverel
  • Kane Kalas
  • Faraz Jaka
  • Darius Samual
  • James Gorham
  • Joseph Miller
  • Patrick Kennedy
  • Owen Messere
  • Matthew Wantman
  • Artur Martirosian
  • Marko Grujic

Entra nella migliore community sul poker

Accedi al gruppo Facebook per confrontarti con centinaia di Grinders e restare aggiornato sulle iniziative di Grinderlab

Potrebbe interessarti anche:

Carte segnate alle WSOP! O è nella natura del gioco?

Carte segnate alle WSOP! O è nella natura del gioco?

Come al solito è X/Twitter il megafono che annuncia al mondo i drammi delle WSOP di Las Vegas. Poker.org ha fatto da cassa di risonanza a un tweet del pro Mike Holtz, che si lamentava di una situazione estremamente delicata. A detta del due volte WSOP online player of...

leggi tutto
Chatta
Serve aiuto?
Ciao, sono Dario 😄
Come posso aiutarti?