WSOPE 2022 – Scatto Camardese nel Main Event, Kisacikoglu sorprende tutti

Nov 12, 2022

kisakicoglu wsope 2022

Entra nel vivo praticamente in maniera definitiva l’edizione 2022 delle WSOPE. E lo fa con l’inizio del Main Event, che ha preso il via nella giornata di ieri con il primo flight di qualificazione. Un Day 1 che ha parlato italiano, com’è spesso accaduto in questi giorni che stiamo vivendo dal King’s Casino di Rozvadov, la casa delle World Series of Poker Europe.

È infatti Rolando Camardese il primo chipleader di questo Main Event. Ma non c’è solo lui tra i giocatori italiani che si sono qualificati per un Day 2 che non è poi così lontano. Ma ci sono anche altri appuntamenti che meritano una certa attenzione. Come nel caso del Diamond High Roller che si è concluso nella notte appena trascorsa.

 

Comparatore Bonus Poker

RoomBonusVisita
20 €
965 €
500 €

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

 

WSOPE 2022, Camardese al top nel Main Event

Partiamo proprio dal Main Event delle WSOPE 2022, che con il Day 1A ha visto la presenza di 514 entries. Tra questi 343 sono riusciti a ottenere il pass per il Day 2. Rolando Camardese è stato il migliore nel primo round dell’evento, e anche con un certo vantaggio rispetto agli inseguitori. Sono 559.800 le sue chips contro le 486.900 del serbo Milan Aloric che si trova al secondo posto.

L’ottima partenza dei giocatori italiani è confermata dalla presenza di altri azzurro in Top Ten. Simone Andrian ha chiuso al quinto posto con 411.000 gettoni portati con sé, mentre Nicola Angelini si trova in ottava posizione con 388.300 chips messe nella sua busta. Andiamo intanto a vedere qual è la situazione del Day 1A almeno per quanto riguarda la Top Ten del chipcount.

1 Rolando Camardese Italy 559,800
2 Milan Aloric Serbia 486,900
3 Xiaozhe Liu China 437,000
4 Kilian Dris France 421,100
5 Simone Andrian Italy 411,000
6 Dzelo Marinze Bosnia and Herzegovina 408,400
7 Patrick Brooks United Kingdom 398,000
8 Nicola Angelini Italy 388,300
9 Timo Kamphues Germany 376,000
10 Jonas Kronwitter Germany 369,000

 

Comparatore Bonus Poker

RoomBonusVisita
500 €
20 €
200 €

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

 

Andiamo a vedere invece gli altri italiani qualificati:

Giovanni Petroni 276.000
Simone Demasi 254.000
Danilo Cisternino 246.600
Luigi Andrea Shehadeh 224.600
Gennaro Proscia 219.900
Luca Marchetti 214.60
Davide Suriano 211.500
Gianluca Petrone 184.400
Giuliano Bendinelli 183.400
Fabrizio D’Agostino 180.000
Raffaele Zambo 179.300
Gennaro Nevano 163.700
Flaviano Cammisuli 161.100
Diego Montone 147.500
Vito Giuseppe Vella 142.300
Dario Delpiano 137,400
Nicola D Anselmo 136,000
Filippo Ragone 134,100
Carlo Savinelli 127.000
Demetrio Caminita 121.500
Giorgio Montebelli 108.500
Giovanni Giudice 92.300
Leonardo Sabatino 78.500
Giuseppe Zarbo 75.500
Adolfo D’Aniello 70.700
Roberto Tassi 70.400
Emanuele De Lemmi 66.400
Nicola Sasso 55.000
Danilo Donnini 51.900

 

Chiudiamo con il Platinum High Roller, che ha visto la vittoria un po’ a sorpresa di Orpen Kisacikoglu. Il turco ha superato in heads up Sam Grafton, portando a casa il braccialetto e i 748.000 euro di prima moneta.


Se ti piacciono i nostri contenuti iscriviti alla Community su Facebook!

Scopri i deal Rakeback di Grinderlab!

Entra nella migliore community sul poker

Accedi al gruppo Facebook per confrontarti con centinaia di Grinders e restare aggiornato sulle iniziative di Grinderlab

Potrebbe interessarti anche:

Alec Torelli e un fold apparentemente assurdo al WPT Florida

Alec Torelli e un fold apparentemente assurdo al WPT Florida

Quanto è bello chiudere un punto bello forte con una mano che "Non può avere"? 😍 Ma anche in quei casi è necessario non farsi prendere dall'emozione e valutare attentamente la mano avversaria. Questa mano giocata da Alec Torelli insegna proprio questo, e per capire il...

leggi tutto
Chatta
Serve aiuto?
Ciao, sono Phil 😄
Come posso aiutarti?