Adrian Mateos folda e fa discutere, ma la giocata è comprensibile

Gen 18, 2023

Adrian Mateos

Ha preso il via nei giorni scorsi la prima tappa della PokerGO Cup. Un cammino particolarmente lungo e intenso che è iniziato con il primo evento, in corso di svolgimento negli studios di PokerGO dell’Aria Casino di Las Vegas. E tra i giocatori che si sono già resi protagonisti nei primi tornei spicca senza dubbio Adrian Mateos.

Il giocatore spagnolo non ha ancora vinto nessuno torneo, dopo la disputa dei primi quattro appuntamenti. E proprio nel corso dell’ultimo evento, vinto per la cronaca da Justin Saliba, si è reso protagonista di una giocata abbastanza discussa. Un fold al turn con top pair e flush draw nuts. Ma andiamo a vedere la mano nel dettaglio.

Comparatore Bonus Poker

RoomBonusVisita
500 €
1000 €
508 €

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

Adrian Mateos e un fold discutibile

Situazione: final table livelli 40.000/80.000 big blind ante 80.000

Preflop: Mateos da bottone spilla AQ e rilancia a 160.000 trovando il call dai bui. Hu gioca con A♣10♠ da small blind e Lee completa con 6♠4♣ da big blind. Il pot sale a quota 560.000 chips.

Flop: A104 – check dei giocatori sui bui, lo spagnolo c-betta a 140.000 chips. Hu va solamente in call, Lee inevitabilmente folda. Il pot sale a quota 840.000 chips.

Turn: J – secondo check da parte di Hu, Mateos gli guarda lo stack e ne mette 580.000 al centro. Il giocatore sullo small blind opta per lo shove. Mateos ci pensa a lungo prima di passare.

Comparatore Bonus Poker

RoomBonusVisita
508 €
1000 €
20 €

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

La situazione nel dettaglio

Senza dubbio la giocata da parte di Adrian Mateos è particolare. Poteva starci il fatto di sentirsi abbastanza indietro, soprattutto dopo la move fatta da Hu al turn. Il check raise all in, in casi del genere, avviene quando si ha un set o una scala già chiusa.

Dunque nel range di Lee possiamo senza dubbio mettere tutti i tris, oltre a K-Q. Motivo per cui il fold dello spagnolo può starci, in quanto avrebbe a disposizione solo nove outs, ovvero il 18%. Dovendo mettere 2 milioni su un pot leggermente inferiore ai 6 milioni, il call è al limite ma perdere il piatto lo avrebbe lasciato con appena 7 bui.

Dunque il fold, visto da questa ottica, è comprensibile.


Se ti piacciono i nostri contenuti iscriviti alla Community su Facebook!

Scopri i deal Rakeback di Grinderlab!

Entra nella migliore community sul poker

Accedi al gruppo Facebook per confrontarti con centinaia di Grinders e restare aggiornato sulle iniziative di Grinderlab

Potrebbe interessarti anche:

Chatta
Serve aiuto?
Ciao, sono Dario 😄
Come posso aiutarti?